Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop
Finisce 1-1 la sfida fra il Santa Croce e l’Atletico Catania. La formazione di Lucenti, senza gli assenti Cavone e Consalvo, ha giocato una buona partita per tutto il primo tempo su un campo di calcio ai limiti della praticabilità, tenendo in affanno i locali e riuscendo anche ad andare in vantaggio a pochi minuti dall’intervallo con Di Stefano. L’Atletico, allenato da Aiello, nella prima frazione soffre molto sulle fasce e va sotto per uno svarione difensivo. Nella ripresa entra Simone Contarino, portando più offensività alla squadra. L’Atletico si rende pericoloso e costringe gli ospiti al fallo da rigore, con la conseguente espulsione del centrale difensivo del Santa Croce. Rigore trasformato dal solito Cirino Giuffrida. Non si scompone la squadra dell’ex portiere atletista degli anni della serie C1 – Gaetano Lucenti appunto – che mantiene la calma e argina gli etnei. Il resto della partita vedeva il Santa Croce, in inferiorità numerica, impossibilitato a trovare soluzioni offensive e a limitarsi a controllare la partita. Il Santa Croce si allontana ancora dalla zona play off, ma il pareggio rinfranca un po’ la compagine biancazzurra in preda a continue assenze e infortuni.
Redazione
TABELLINO 
ATLETICO CATANIA – SANTA CROCE  1 – 1 
ATLETICO CATANIA: Colonna, Zumbo, Pandolfo, Mertoli, Conti (55′ D’Arrigo), Pidatelia, Grasso, Lupo (50′ Contarino), La Monica, Giuffrida, Intravaia. All. Aiello.
SANTA  CROCE: Licitra, Tramà, Fazio, Vasile, Basile, luvara, Agosta, Thabti (65′ La Vigna), La Vaccara, Fontana (84′ Cascone), Di Stefano (70′ Fichera). All: Lucenti.
ARBITRO: Toscano di Siracusa.
RETI: 45′ Di Stefano, 63′ rig. Giuffrida
NOTE. Espulso Basile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Santa Croce contro il fanalino di coda. Agnello: “Guai a sottovalutarli”

Ritorna a giocare fra le mura amiche il Santa Croce di Gaetano Lucenti dopo l’ottimo explo…