Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop
Finito il girone d’andata del campionato di Prima Categoria, la Nuova Kamarinense allenata da Peppe Bellio, con la vittoria di domenica scorsa contro l’Orsa, conferma le proprie ambizioni di promozione, mantenendosi in seconda posizione in classifica. La squadra cara al presidente Gianni Di Bari ha quindi mantenuto le aspettative della dirigenza camarinense, nonostante la brutta partenza in campionato e il cambio di panchina che potevano distruggere il giocattolo. Con Bellio, invece, la squadra ha acquisito più consapevolezza nei propri mezzi, inanellando una serie di risultati utili sia in campionato che in coppa, intervallate dalla sola sconfitta di Frigintini. La sfortuna dei camarinensi, se si vuole chiamare in questo modo, è stata solo la buona vena del Marina di Ragusa che in questa prima parte del torneo non ha letteralmente perso un colpo, confermandosi la squadra da battere per il salto diretto di categoria. Capitan Orazio Gulino e soci, comunque, non si rassegnano e prima della sosta natalizia che si materializzerà dopo la partita di domenica prossima contro la New Team, vogliono continuare sulla strada intrapresa finora. I camarinensi, nell’ultima gara del 2012, vogliono fare l’exploit esterno, in modo da chiudere con i botti l’anno, mantenendo inalterate le distanze dalla capolista. La gara si giocherà sabato pomeriggio al “Biazzo” di via Archimede e sarà seguita, sicuramente, da un buon numero di tifosi rosanero.
Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…