Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un accoltellamento si sarebbe verificato la notte di capodanno a Santa Croce Camerina. La vittima sarebbe un immigrato, poi ricoverato in condizioni non gravi al “Civile” di Ragusa. Sulla vicenda vige il più stretto riserbo, ma pare che l´uomo sia stato aggredito da un connazionale per futili motivi. Non è escluso che alla base della furibonda lite finita a coltellate vi sia stato qualche bicchiere di troppo. Stanno indagando le forze dell´ordine che avrebbero già sentito alcuni testimoni. Qualche giorno prima si era verificata un’altra lite fra un gruppo di extracomunitari e un giovane residente del luogo che era intervenuto in difesa della sorella che era stata oggetto di attenzioni da parte di alcuni di essi. Durante questa lite ha avuto la peggio il ragazzo di Santa Croce assieme ad un amico che era intervenuto in soccorso. Questa colluttazione ha provocato delle lievi ferite ai due giovani. Anche su questo episodio stanno indagando i carabinieri della locale stazione.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Deborah Iurato presenta il concerto di P.Secca: “Mi emoziona tornare a casa”

“Sono Ancora Io”, il tour di Deborah Iurato, si ferma a Punta Secca per l’unic…