Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Inizio col botto nel 2013 per la Conad volley Santa Croce che, nella gara valevole per gli ottavi di Coppa Trinacria, riservata alle squadre partecipanti al campionato di serie D femminile, supera con il punteggio di 3-0 (25-20, 25-21, 25-18) l’Holimpia Siracusa e si qualifica al turno successivo. Non finiscono più di stupire, oramai, le ragazze di coach Carlo Guinicelli che a conferma dell’ottima stagione condotta finora, stanno sorprendendo anche in Coppa Trinacria, conquistando per la prima volta nella storia della società camarinense, lo storico traguardo dei quarti di finale. Capitan Eliana Brancato e socie, stanno davvero sorprendendo tutti e non hanno intenzione di fermarsi nemmeno in campionato, vista la seconda posizione in classifica detenuta a un solo punto dalla capolista Angelo Custode Priolo. La Conad in casa si conferma un rullo compressore e la gara di sabato scorso contro le siracusane dell’Holimpia, nonostante i parziali alti, è stata una mera passeggiata per la squadra di Guinicelli. Il risultato, infatti, non è mai stato messo in dubbio e i punti pesanti delle varie Rainieri, Distefano, Barrera e Martorana, hanno sempre tenuto a debita distanza le ospiti che hanno avuto il loro miglior momento nel secondo set. Archiviata la Coppa, l’interesse di coach Guinicelli si sposta al campionato, giacchè sabato prossimo ci sarà da affrontare la difficile trasferta di Siracusa contro la Volley Club.

 Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, replica del Santa Croce alla Real Boys: “Troncata ogni collaborazione”

Al comunicato reso qualche giorno fa dall’A.S.D. Real Boys Santa Croce (clicca qui p…