Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Due giovani calciatori di Santa Croce Camerina, Luca Gulino e Guglielmo Pagano, sono stati fra i protagonisti del prestigioso torneo Internazionale di calcio giovanile “Costa Gaia” svoltosi ad Alcamo. I giovani camarinensi che hanno partecipato alle gare riservate alla categoria “Esordienti” (anno 2000) con la maglia dell’A.S.D. Fair Play di Comiso allenata dal mister Gaspare Violante, hanno raggiunto le semifinali, risultato che nessuna squadra iblea aveva mai raggiunto in questo prestigioso torneo dove partecipano i club più titolati d’Italia e altri provenienti dall’estero. Luca Gulino e Guglielmo Pagano si sono distinti per la loro bravura, giocando sempre da titolari, con Gulino autore di 5 reti sulle 18 messe a segno dall’intera squadra, mentre Pagano è stato un protagonista formidabile del centrocampo con la sua grinta e la sua personalità. Naturalmente felici per la bella esperienza i due giovani atleti hanno voluto ringraziare pubblicamente mister Gaspare Violante e tutti i gli altri compagni di squadra che con passione grinta e tenacia hanno raggiunto questo prestigioso traguardo.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…