Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La creazione del consorzio ‘Eccellenze Siciliane’ è una buona idea che, speriamo, porti buoni risultati nel panorama agroalimentare e turistico della provincia di Ragusa. La sua nascita trae sicuramente spunto da altri esempi di consorzio presenti sul territorio nazionale, vedi, ad esempio, il consorzio ‘Eccellenza Artigiana Piemontese’ o il’consorzio EXO – Eccellenza per l’Outdoor’ di Udine, ma si contraddistingue per la peculiarità dei già numerosi aderenti al progetto. Una delle caratteristiche tipiche del modo di fare impresa nello scenario siciliano è l’individualità, il rifuggire da qualsiasi tipo di associazionismo. I dati che si riferiscono alle piccole e medie imprese siciliane evidenziano come ancora stenta a decollare la struttura cooperativa o societaria, rimanendo stabile la struttura individuale. Il fatto che ci si metta assieme in un consorzio diventa, quindi, un superamento di quest’antica forma di fare impresa e produrre lavoro. Un altro passo potrebbe essere il riconoscimento ufficiale da parte della Regione Siciliana con l’istituzione del “Marchio Eccellenze Siciliane” che, sicuramente, si tradurrebbe in maggiori opportunità di mercato, spazi di commercializzazione, occasioni per partecipare a rassegne e fiere di settore, iniziative e manifestazioni sul territorio regionale, nazionale e internazionale. In un momento così importante come quello della prossima apertura dello scalo aeroportuale di Comiso, la presenza di questo consorzio potrà essere il volano per la crescita dell’economia iblea e per il rilancio dei nostri prodotti agricoli in campo internazionale.

 Ermocrate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Trasporto gratuito per anziani e diversamente abili: al cimitero con l’AVS

E’ stato inaugurato questa mattina il nuovo servizio di trasporto per il cimitero, rivolto…