biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Feroce tromba d’aria nella notte a Marina di Ragusa: serre e colture danneggiate ECCO LE FOTO

0 189

Una violenta tromba d’aria, intorno alle 2 di giovedì notte, ha investito il tratto di fascia costiera vicino a Marina di Ragusa, in contrada Mogli. Per circa tre ore, piogge violentissime e raffiche di vento a cento chilometri orari hanno divelto le serre e le colture presenti e arrecato danni a molte attività private. L’ammontare dei danni è in corso di prima, sommaria, quantificazione. Alcune incredibili foto scattate da Franco Assenza dimostrano la furia e l’intensità della tromba d’aria, oltre ai danni causati. La tromba d’aria può essere considerata il fenomeno meteorologico più violento che si verifica nell’area mediterranea: essa è costituita da una colonna d’aria in veloce rotazione antioraria che porta con sé polvere, detriti o altro materiale in funzione della sua violenza. Assume l’aspetto tipico di un imbuto che, dal cumulonembo da cui ha origine si protende al suolo dove si allarga; il suo diametro può raggiungere dimensioni anche di 100/150 metri.

Redazione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.