Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ancora una sconfitta in trasferta, nel campionato di Promozione, per il Santa Croce, che peggiora nuovamente la propria posizione in classifica, affacciandosi pericolosamente in zona play out. La squadra di Gaetano Lucenti, dopo l’ottima boccata d’ossigeno di sette giorni fa contro il Mascalucia, non è riuscita a riconfermarsi, facendosi superare da una non trascendentale Sant’Angelo Licata. Bisogna comunque dire che i camarinensi, domenica scorsa, sono stati molto sfortunati, pagando a caro prezzo degli errori difensivi isolati che sono stati significativi ai fini del risultato. Il punteggio non è lo specchio reale dell’andamento della gara, giacché la squadra di Lucenti non ha affatto demeritato, mettendo in seria difficoltà i locali. Un pari sarebbe stato più giusto: “Siamo dispiaciuti e amareggiati per l’esito finale della partita – dice il dg Claudio Agnello -. La squadra non meritava la sconfitta per quello che si è visto in campo. Abbiamo pagato a caro prezzo alcune disattenzioni difensive e diverse occasioni da gol sciupate. La società continua ad avere fiducia in questo giovane gruppo, convinti che l’obiettivo minimo, cioé la salvezza, sia alla nostra portata. Il torneo è ormai entrato nel vivo ed è normale che ogni passo falso pesi maggiormente rispetto ad inizio campionato ma non per questo bisogna fare il fatale errore di scoraggiarsi. Il nostro sarà un cammino in salita, pieno di insidie e difficoltà, ma la squadra avrà la forza di affrontarle e superarle”. Adesso per capitan La Vaccara e soci ci sarà da rimboccarsi le maniche, anche perché domenica prossima arriverà la capolista Gymnica Scordia e non sarà di certo una gara semplice.

Fabio Fichera

IL TABELLINO
S.ANGELO LICATA – SANTA CROCE  2 – 1

Sant’Angelo Licata: Aronica, Amato (dal 59′ Incorvaia), Cannizzaro D. (dal 63′ Ellouzi), Cavaleri, La Cognata, Vedda, Bonvissuto, Curella, Cannizzaro S., Pinto (dal 59′ Graci), Iannello. A Disp. Di Benedetto, Magliarisi, Curella, Sances. Allenatore: Angelo Vedda

Santa Croce: Cavone, Traina, Agosta, D’Aposta, Basile, Iurato, Vasile, Lavigna (dal 71′ Zisa), La Vaccara, Quintana (dall’ 81′ Di Stefano), Thabti. A Disp. Licitra, Fichera, Fazio, Cascone, Chillemi. Allenatore: Gaetano Lucenti

Reti: 34′ Curella (L), 43′ Vasile (S), 75′ Cannizzaro S (L)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, il Kamarina prepara la festa al Mascalucia: “Gara tosta, ma ci crediamo”

Due vittorie consecutive e un orizzonte di classifica incoraggiante: ma sarà il calendario…