Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Emmolo S. & C. srl Vigor non approfitta del turno casalingo perdendo contro Mascalucia, penultima in classifica, con il punteggio di 60 a 64. Un turno che, in caso di vittoria, avrebbe dato la possibilità ai locali di poter risalire la china ed agganciare al sesto posto il Basket Licata ed il Gravina, entrambe sconfitte in casa. Sicuramente la squadra di coach Di Stefano paga la scarsa vena al tiro dei propri uomini (17/53 da 2 e 3/21 da 3 ) compromettendo quanto si fa di buono in fase difensiva. Il coach camarinense le prova tutte e mette in campo tutti i giocatori a referto. I giovanissimi  rispondono bene in chiave difensiva dando una sferzata all’incontro, ma non riescono pur tuttavia ad essere determinanti in fase di conclusione in attacco. Troppo poco per una squadra che deve lottare ogni domenica contro avversari più maturi cestisticamente: non possono essere Rizzo e capitan Distefano gli unici terminali offensivi. “Il gruppo sta lavorando bene – afferma coach Di Stefano – stiamo provando a consolidarlo dando molta fiducia, anche nei momenti topici della gara, ai più giovani. Penso che ci vorrà del tempo ma non ci disperiamo anche quando, come domenica, arriva la sconfitta inaspettata. Sono convinto che si tratta di una squadra con delle potenzialità future non indifferenti”. La Emmolo S. & C. srl Vigor sabato prossimo affronterà fuori casa l’Adrano.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Mortellito 7-4: guarda interviste e highlights VIDEO

Una nuova vittoria per il CS Kamarina che prosegue spedita la sua marcia nel campionato re…