Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Grazie, Signore, grazie… perché lungo la fascia costiera camarinense i privati non chiudono gli accessi al mare e non ostacolano la pubblica fruizione delle spiagge!
Grazie, Signore, grazie… perché sul nostro territorio non esistono casi di abuso edilizio!
Grazie, Signore, grazie… perché il centro storico di S.Croce e P.Secca è stato interamente riqualificato e ripulito da topi e colombi!
Grazie, Signore, grazie… perché i poveri della città (cioè quelli che non hanno soldi) possono accedere al microcredito della Caritas, che dovranno restituire (come quelli che i soldi ce li hanno!) per averne altri!
Grazie, Signore, grazie… perché ogni anno la Chiesa cattolica incassa circa un miliardo di euro dalle dichiarazioni dei reddito degli italiani!
Grazie, Signore, grazie… perche i 182 milioni di euro destinati allo Stato dall’8 per mille del 2012 sono già evaporati!
Grazie, Signore, grazie… perché i miei paesani che lavoravano presso la casa-famiglia “don Gnocchi” non hanno più quel lavoro e la città non ha più una casa-famiglia!
Grazie, Signore, grazie… perché i miei paesani che si occupavano dei randagi per conto dell’ENPA non hanno più randagi vivi da accudire né convenzione con il Comune da onorare (ma i vittoriesi ce l’hanno)!
Grazie, Signore, grazie… perché le strade urbane assomigliano ogni giorno a campi da golf, con buche così capienti da potervi coltivare la macchia mediterranea (completa di vasi e fioriere)!
Grazie, Signore, grazie… perché gli onorevoli che frequentano la Città del Sole si godono il sole (a volte anche il suolo) e, dopo le elezioni, ci lasciano soli!
Grazie, Signore, grazie… perché dopo le prossime elezioni politiche la città di Babele si trasferirà a Roma in Parlamento!
Grazie, Signore, grazie… perché lo Stato laico, aconfessionale, liberale e sociale che i costituenti hanno ideato e strutturato è stato (di)lapidato e crocifisso dalla classe politica passata, presente e (ahinoi) futura, ma non risorgerà il terzo giorno!

CASSANDRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

LA VAMPA D’AGOSTO

In attesa della “vampa d’agosto” (termine che ho mutuato da uno dei più …