Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Nuova Kamarinense, nel torneo di Prima Categoria, dopo aver superato agilmente l’ostacolo Belvedere, si proietta al prossimo turno di campionato che la vedrà opporsi all’altra capolista del torneo, lo Sporting Priolo. Il big match del girone G di Prima Categoria potrebbe indicare la nuova leader della classifica, se una delle due squadre dovrebbe avere la meglio. Non sarà, certamente, il match decisivo che indicherà quale delle due formazioni potrà ambire al salto di categoria diretto, ma potrà comunque offrire un ottimo vantaggio a chi vince. La squadra di Bellio, che nell’ultimo periodo sta attraversando un ottimo periodo di forma, sta preparando la gara con la minuziosità dovuta e il fatto di aver recuperato gran parte dei giocatori da infortuni e squalifiche, offre più sicurezza al mister camarinense. “Non sarà certo la gara decisiva ai fini della vittoria del campionato, ma vogliamo lo stesso fare bene – dice il vice presidente Fabrizio Arestia – Da tre domeniche abbiamo riconquistato la vetta della classifica e, sicuramente, non la vogliamo perdere nuovamente. I ragazzi e il mister sono davvero carichi e la loro voglia di vincere imprime un sano ottimismo in tutto l’ambiente. Faccio, a questo proposito, un appello a tutti gli sportivi di Santa Croce affinché vengano in buon numero allo stadio per sostenere i ragazzi e aiutarli a vincere questo difficile incontro”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…