Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ancora in evidenza gli atleti della GS Taekwondo del Maestro Daniele Giandinoto, che ai Campionato Italiani Junior Cinture Nere svolti a Genova il 2 e 3 febbraio, hanno ottenuto ottime performance. La palestra camarinense, presentatasi nel capoluogo ligure con gli atleti Errico Cascone, nella categoria -55kg, e Rosario Brullo, nella categoria -59kg, hanno conquistato un quarto e un sesto posto assoluto. I due atleti, durante i combattimenti, si sono distinti uscendo dal “tatami” sempre a testa alta e con onore. Il rammarico più grande è arrivato dalla semifinale persa banalmente da Errico Cascone, forse per un calo di concentrazione, che poteva consentirgli di raggiungere il podio, mentre Rosario Brullo si è fermato ai quarti di finale. Il maestro Daniele Giandinoto è comunque rimasto soddisfatto dei suoi ragazzi ed è certo che nel prossimo futuro miglioreranno ulteriormente, facendo vedere tutto il loro valore.

 

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: che spettacolo questi giovani, il Kamarina vince ancora (7-4)

Terza vittoria di fila in campionato per il CS Kamarina, che suda oltremodo ma batte nel f…