Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Archiviata la sconfitta casalinga, contro l’Angelo Custode Priolo, la Conad volley Santa Croce si concentra per la gara dei quarti di finale di Coppa Trinacria, riservata alle compagini di serie D femminile, contro la formazione messinese della Ionica Volley Roccalumera. Coach Carlo Guinicelli, in occasione della storica gara di qualificazione, recupera tutti i suoli elementi comprese Antonella Distefano, Valeria Rainieri e Graziana Scalone che sabato scorso erano assenti. L’unica in dubbio rimane solo Chiara Zisa, attualmente influenzata, ma la squadra, può dirsi pronta e concentrata all’importante e storico momento per la società camarinense. “Stiamo lavorando bene e le ragazze sono ben concentrate per riscattare l’ultima partita e per riuscire ad andare avanti in Coppa – dice Carlo Guinicelli – Vogliamo scrivere una nuova storica pagina della società Libertas e differenza di sabato scorso, sono più sereno e fiducioso. Una buona prestazione, al di là del risultato, dimostrerà la bontà del lavoro settimanale e il progresso delle ragazze in questa stagione”. La gara si giocherà stasera al Pala Santa Rosalia alle ore 18.30 e sarà presente sicuramente una buona cornice di pubblico.

 

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Lucenti invita il Santa Croce alla reazione: mercoledì sfida col Marina

La sconfitta di domenica pomeriggio in casa dello Sporting Augusta (2-0), non è stata ben …