Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina, nel campionato di serie C2 di calcio a cinque, vince a mani basse per 9-0 contro la penultima in classifica Villasmundo e si rifà, in parte, della sconfitta casalinga di sette giorni fa. Una gara senza storia quella giocata sabato sera dagli uomini di Peppe Marino, che, vista l’inconsistenza dell’avversario, si sono rilassati, mettendo in scena una prestazione simile ad un allenamento. Il mister camarinense, così, ha approfittato della facilità dell’incontro per far girare tutti gli uomini in distinta, chiudendo la gara con una formazione giovanissima, composta da soli “juniores”. “E’ stata una gara troppo facile che però ci è servita ad acquisire morale, dopo le ultime due sconfitte in campionato e in coppa – dice Peppe Marino –. Questi tre punti ci consentono, inoltre, di mantenerci alle spalle della zona play off, ma, per centrare gli spareggi, bisognerà dare continuità ai risultati. Intanto ho approfittato della gara di sabato per provare i giovani che hanno ottenuto il passaggio al secondo turno del campionato “Juniores” Regionale”. La squadra allenata da Ettore Modica e Peppe Marino, infatti, vincendo il proprio girone, ha ottenuto il pass per giocare la seconda fase del torneo che la vedrà nel girone con New Junior Vittoria, Augusta e Sortino. I giovani camarinensi saranno impegnati mercoledì nel primo incontro contro la New Junior Vittoria, alle ore 19.00 presso la palestra Santa Rosalia.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce, vittoria in rimonta. Sbancata Carlentini (1-3)

Il Santa Croce riparte alla grande dopo il pari deludente di settimana scorsa contro il Be…