Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Considerato che sono in atto diversi contenziosi tra il Comune e la ditta Mediale s.r.l., concessionaria del S.I.I. pendenti presso i competenti tribunali, tra i quali quelli inerenti l’interpretazione contrattuale riferita ai depositi cauzionali – anticipo sui consumi;
– che ultimamente la ditta Mediale ha ripreso l’immissione in fattura della 1° rata di detta contestata voce, dopo un periodo di sospensione;
– che nel contenzioso riferito a tale situazione non si è ancora pronunciato il giudice adito;
– che l’Amministrazione Comunale, di concerto con la Mediale s.r.l. è addivenuta alla decisione di costituire un tavolo tecnico – amministrativo tra le parti al fine di valutare le eventuali possibilità di addivenire ad accordo transattivo dei contenziosi in essere compreso quello inerente il “deposito cauzionale-anticipo consumi”;
– che nell’ottica di un iniziale raffreddamento dei conflitti, l’A.C. ha richiesto l’annullamento della voce inserita in fattura per residuali 2.466 utenze;

INFORMA

che Mediale s.r.l. ha parzialmente accolto la richiesta dell’ A.C. comunicando che sospenderà la fatturazione delle successive rate di “anticipo consumi – deposito cauzionale” in considerazione dall’avvio del tavolo tecnico – amministrativo finalizzato a dirimere transattivamente i conflitti interpretativi contrattuali ricorrendone e verificandone le possibilità.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Il silenzio lascia i lividi”: la mostra di Arcana contro la violenza sulle donne

La violenza sulle donne, così come ogni violazione dei diritti umani, è una problematica c…