Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce cede l’intera posta in palio alla San Pio X, al termine di una gara agonisticamente valida, ma contornata da ben cinque espulsioni. La squadra di Gaetano Lucenti, nonostante la sconfitta, esce dal campo a testa alta, ma deve fare “mea culpa” per gli errori grossolani in difesa che hanno favorito le marcature degli ospiti. La San Pio X, comunque, ha meritato nettamente la vittoria, nonostante le regalie dei locali, facendo notare un’ottima impostazione di gioco e una fase offensiva di categoria superiore, con il tridente Ranno-D’Urso-Signorelli sugli scudi. I locali, invece, con il rientrante La Vaccara in attacco, hanno fatto dei sensibili passi avanti sul piano del gioco e con un poco di fortuna, soprattutto con le due traverse colpite, avrebbero potuto pareggiare l’incontro. La cronaca. Locali subito avanti e pericolosi al 5’ con una punizione calciata da La Vaccara che colpiva l’incrocio dei pali. Gli ospiti rispondevano al 7’ con lo sgusciante Signorelli che da buona posizione calciava clamorosamente a lato. Ancora ospiti in attacco al 28′, stavolta con Ranno che spediva a lato; al 36’ un errato passaggio all’indietro di Iurato, metteva in difficoltà Cavone che sbagliava il rinvio, favorendo un tiro dai trenta metri di Caruso che s’insaccava. I locali accusavano il colpo e subivano gli attacchi degli ospiti che, comunque, erano fermati dall’ottimo Cavone. Nella ripresa il Santa Croce si riversava in attacco alla ricerca del pareggio e la 53’ lo sfiorava con Distefano che però calciava su Guzzardi; nella successiva azione Nicotra con un lungo lancio pescava Ranno, lasciato erroneamente isolato, il quale con un pallonetto superava Cavone raddoppiando. I locali non demordevano e al 64’ accorciavano le distanze con una gran rete di La Vaccara e al 75’ sfioravano il pareggio con una mezza girata di Vasile che colpiva la traversa a portiere battuto.

Fabio Fichera

IL TABELLINO

SANTA CROCE  –  SAN PIO X   1 – 2 

SANTA CROCE: CAVONE, CONSALVO, FAZIO (57’ ZISA), D’AGOSTA, BASILE, IURATO, AGOSTA (73’ VASILE), LAVIGNA, LA VACCARA (84’ CHILLEMI), QUINTANA, DISTEFANO. ALL. GAETANO LUCENTI

SAN PIO X: GUZZARDI, OLIVERI, LONGHITANO, CARUSO, NICOTRA, DOCCULA, RANNO, CATANIA (86’ MARLETTA), SIGNORELLI, D’URSO (92’ VADALA’), GAROZZO (88’ DI MAURO). ALL. ALFIO SCIUTO

ARBITRO: VINCENZO ANGELO LO BELLO DI AGRIGENTO

RETI: 36’ CARUSO (SP); 54’ RANNO (SP); 64’ LA VACCARA (SA)

NOTE: ESPULSI NICOTRA, RANNO E SIGNORELLI NELLA SAN PIO; D’AGOSTA E VASILE NEL SANTA CROCE

Un Commento

  1. tifosissimo

    12 marzo 2013 a 20:10

    LUCENTI DIMETTITI,MA COME FAI A STARE IN UNA SQUADRA CHE NON TI VUOLE…PER NON PARLARE DEL GIOCO CHE SI VEDE IN CAMPO…
    CARI DIRIGENTI, IL PROSSIMO ANNO RICHIAMATELO E CE NE SCENDIAMO DIRETTI….L’ANNO SCORSO IL S.CROCE SEMBRAVA UNA SQUADRA DI SERI D…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…