Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Con la discesa di San Giuseppe dalla nicchia che lo ospita, si apre ufficialmente la settimana di festeggiamenti legati al Patrono di Santa Croce Camerina. In una Chiesa stracolma di fedeli, che dopo la Messa aspettano con ansia questo momento solenne, ogni anno si rinnovano gli stessi gesti, le stesse emozioni e quando finalmente la statua viene posizionata nella navata laterale, vicino all’altare, la gioia incontenibile dei presenti è un misto di applausi e occhi lucidi. I fuochi d’artificio suggellano l’evento. Nei giorni a venire tanti sono gli avvenimenti ad esso collegati. Innanzitutto la preparazione delle tradizionali ‘Cene’ che troveranno la loro massima espressione il mezzogiorno della domenica di festa, quando si procederà alla benedizione di ognuna di esse. Non mancheranno le azioni solidali volte a stimolare la generosità di quanti vorranno aiutare il prossimo. In tal senso, l’amministrazione comunale, in collaborazione con la Parrocchia San Giovanni Battista, ha previsto una colletta alimentare. Presso i principali supermercati cittadini, Di Meglio, Ard e Conad, vi saranno dei volontari che dalle 9 alle 18 distribuiranno volantini per illustrare l’iniziativa ed accogliere quei prodotti alimentari che il buon cuore di ognuno deciderà di donare. “Ci è sembrato il modo più corretto – ha affermato il sindaco Franca Iurato  – di celebrare il nostro Patrono. Soltanto nel mese di gennaio 2013 l’erogazione, da parte dei nostri uffici, a chi ha inoltrato richieste di sussistenza è cresciuta esponenzialmente, tanto che le somme sono state complessivamente pari a quelle che lo scorso anno avevamo erogato in quattro mesi. In un mese soltanto abbiamo già erogato un terzo dell’ammontare del 2012. La situazione economica, a causa della crisi che non dà scampo, è davvero disperata. Ecco perché, valorizzando un’idea dell’assessore ai Servizi sociali, Rosalba Varcadipane, abbiamo ritenuto opportuno fornire il nostro contributo”. Il 16 e 17 marzo verranno allestiti anche degli stand di varia valenza. Fra questi, quello solidale dell’associazione ‘Sentieri Nuovi’ che da tempo è impegnata in progetti umanitari in Brasile e Bolivia a supporto dell’attività delle Suore Orsoline, il tutto con la collaborazione dell’Unitre di Santa Croce. Gli stand ospiteranno anche alcuni operatori del settore artigianato ed agricolo. La CIA, la Coldiretti ed il Gruppo Agricoltori hanno previsto l’esposizione di prodotti ortofloricoli tipici del nostro territorio che saranno venduti in appositi sacchetti a scopo benefico. Infatti, con una cifra simbolica si contribuirà all’acquisto di un defibrillatore che sarà collocato presso la Guardia medica e messo a disposizione della collettività in caso di emergenze. A coadiuvare nell’allestimento delle strutture saranno Tiziana Tartaglia e Biagio Emmolo. Ma molto altro ancora è previsto: dall’esposizione delle moto a cura dell’associazione “Santa Croce In Moto”, alle degustazioni, agli spettacoli in Piazza, fra cui, sabato 16 marzo, l’esibizione di Sara Grimaldi, corista di Zucchero Fornaciari. Una festa che vede coinvolta l’intera cittadinanza ed a cui invitiamo tutti a partecipare.

Antonella Galuppi

GUARDA IL VIDEO SOTTO 

[youtube]OIcm-qAnh-Y[/youtube]

Un Commento

  1. giovanni emmolo

    10 marzo 2013 a 23:05

    Vi ringrazio per i video , e le notizie che diffondete in questo sito , da nativo di santa croce mi sento un po’ meno lontano , se per questa festa del santo patrono riuscireste a fare qualche video delle cene sarebbe per me e per tutti gli immigrati un vero piacere .grazie ….

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Trenta grammi di hashish suddivisi in stecche: arrestato 32enne a Santa Croce

Servizio a largo raggio di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia …