Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’azione congiunta fra i militari dell’Arma di Ragusa e di Santa Croce Camerina, volta a contrastare attività illecite, ha portato alla luce una serie di responsabilità derivanti da mancati permessi. In un sopralluogo effettuato su un bar di Santa Croce di recente apertura e gestito da stranieri, i carabinieri hanno riscontrato delle inottemperanze relative ad autorizzazioni che risultano necessarie per l’apertura di un locale adibito alla somministrazione di bevande e cibi. Pertanto tale bar, essendone sprovvisto, è stato ritenuto abusivo. Inoltre i militari hanno constatato che la persona addetta al bancone risultava non essere stata regolarmente assunta. Quindi sono scattate le sanzioni previste per i reati contestati. I serrati controlli che vengono effettuati nell’intero territorio voglio fungere da deterrente per i malintenzionati ma anche far sentire la vicinanza delle forze dell’ordine alla cittadinanza che oggi, più che mai, avverte intensamente il bisogno di essere protetta.

Antonella Galuppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Aggredì ragazzo a Marina di Ragusa: 20enne di S.Croce denunciato per lesioni

Conclusa dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa l’indagine sull’aggressione avvenuta, l…