2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

La Libertas volley sogna la serie C: sabato contro il Giarratana sfida per il terzo posto

0 132

Il match clou della sedicesima giornata del campionato di serie D femminile di Volley, sarà la sfida fra la Conad Santa Croce e il Giarratana. In palio ci sarà l’importantissimo terzo posto in classifica che entrambe le compagini vogliono conquistare fortemente, al fine di avere delle chance di ripescaggio per approdare in serie C. La squadra camarinense allenata dall’ottimo Carlo Guinicelli, attualmente occupa la quarta piazza in graduatoria a sole due lunghezze dalle prossime avversarie di campionato che inseguono, a loro volta, di un solo punto le seconde in classifica della Volley Siracusa. La gara di sabato sarà quindi un confronto dalle mille aspettative per entrambe le formazioni che in questo torneo stanno confermandosi per qualità e spessore tecnico. << La Società con i dirigenti in prima linea, speriamo fortemente in una vittoria delle ragazze contro il Giarratana. – dice la presidentessa Carmela Azzaro – Una bella vittoria e la conquista della terza posizione, sarebbero un vanto e il giusto premio per le ragazze e il coach che fanno molti sacrifici per allenarsi e ottenere questi risultati. In questa stagione abbiamo visto ampi miglioramenti e una crescita progressiva di tutte le ragazze che hanno seguito in pieno i dettami del nostra bravo allenatore Carlo Guinicelli. Il merito di questa crescita, infatti, è dovuta proprio al suo lavoro eccellente e io come presidente, così come tutti i dirigenti, siamo onorati di averlo come coach alla Libertas. Invito, infine, tutti i nostri sostenitori a venire in massa in palestra per incitare le ragazze, per conquistare tutti insieme quest’importante vittoria >>. La gara avrà inizio alle ore 18.30 e si svolgerà al Pala Santa Rosalia della cittadella dello sport di Viale degli Atleti.

Fabio Fichera

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.