Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Scocca “L’ora della Terra” anche a Santa Croce. Luci spente per un’ora. dalle 20.30 alle 21.30, sabato sera in piazza Vittorio Emanuele, in perfetta sincronia con l’iniziativa promossa da Wwf (il World Wildlife Fund). Una pausa dai ritmi convulsi della modernità, per riflettere sull’importanza di un uso consapevole dell’energia elettrica e, più in generale sulla salvaguardia del pianeta. Quest’anno l’iniziativa è stata dedicata all’orso polare. In molte altre città d’Italia alle 20.30 in punto si sono spenti i riflettori del maggiori monumenti e delle maggiori piazze, illuminate solo da alcune candele. Lo stesso è accaduto per la prima volta a Santa Croce. I ragazzi del Movimento Cinque Stelle hanno organizzato l’evento, senza rimandi espliciti al movimento, evitando di esporre bandiere, manifesti e loghi, sensibilizzando anche l’amministrazione comunale, che alle 20.30 ha spento la piazza principale della cittadina camarinense. Un “60+”, simbolo dell’iniziativa, è apparso sul lastricato. Molti i bambini presenti alla manifestazione che ha messo al centro una questione spesso trascurata e poco dibattuta.

Fonte: La Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Torna la Ciclolonga della Solidarietà: domenica alle 8.30 scatta Pedalavis

Pronti… VIA!!! Anche quest’anno è arrivato il tanto atteso appuntamento con “Pedalavis”, l…