biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Santa Croce: vittoria di Giglio nella 1ª prova del Campionato di Enduro, Eugenio Magro è secondo

0 153

Si è svolta ieri a Santa Croce Camerina, la 1ª prova del Campionato interprovinciale di Enduro memorial Gianni Brugaletta, a rilevare i tempi e stilare le classifiche, con l’ausilio di master, tabelloni grafici e computer, sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa. La manifestazione rivolta agli appassionati di enduro, anche alle prime esperienze agonistiche, ha previsto un percorso di circa 30 Km con 2 prove speciali per giro. Ancora una volta ad avere la meglio su tutti, sono stati i piloti a bordo delle Ktm, che hanno conquistato i più alti gradini del podio. Nella classifica assoluti ad aggiudicarsi la gara è stato Andrea Giglio della scuderia Hobby Motor di Ragusa, che ha bloccato i cronometri a 26’28”82, al secondo posto, con un ritardo di 13”36, si è piazzato il pilota di casa, Eugenio Magro della scuderia Team Leonardi a bordo di una Beta 350, mentre l’ultimo gradino del podio è andato al ragusano Riccardo Raniolo della scuderia Hobby Motor su Ktm con il tempo di 26’46”84.
Nella categoria Under 23 a conquistare il più alto gradino del podio è stato Gaetano Zapparata della scuderia Hobby Motor di Ragusa in sella alla sua Ktm, che ha bloccato i cronometri a 27’15”93 precedendo di 1’21”71 lo sciclitano Marco Calabrese; l’ultimo gradino del podio è andato all’altro pilota sciclitano Guglielmo Pioggia su Ktm con il tempo di 40’34”06. Per tutti i risultati è possibile consultare la pagina http://enduro.ficr.it/. Al termine della giornata sportiva, davanti ad un folto pubblico di appassionati, i piloti e le rispettive scuderie di appartenenza hanno ricevuto gli ambiti premi e si sono dati appuntamento per la 2ª prova del Campionato Interprovinciale di Enduro in programma il 5 maggio a Chiaramonte Gulfi.

Redazione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.