Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce si riunisce oggi pomeriggio per iniziare gli allenamenti in vista dell’importante gara di domenica prossima contro il Caltagirone. Gaetano Lucenti ha dato appuntamento a tutti i suoi uomini per incominciare a preparare il più importante incontro della stagione dei camarinensi che potrebbe chiudere definitivamente ogni discorso riguardante la salvezza. Il trainer camarinense, in questi quindici giorni di riposo, ha lavorato sodo con i suoi ragazzi, facendo disputare due gare amichevoli contro il Comiso che hanno dato ottime indicazioni. L’obiettivo di Lucenti è stato quello di far perdere il ritmo partita alla sua squadra, ma anche quello di provare ad abbozzare una formazione competitiva, visto che domenica mancheranno alcuni elementi di spicco. L’allenatore, infatti, dovrà sopperire alla mancanza di D’Agosta, Vasile e Basile, nonché a quella dell’infortunato capitan Calogero La Vaccara che, comunque, si spera di recuperare. In vista di queste defezioni, è stata indicativa la formazione schierata venerdì scorso nella seconda gara amichevole, giocata allo Stadio Comunale di Comiso, contro i verdarancio casmenei. Aldilà della vittoria per due reti a uno dei camarinensi, è stata confortevole la buona prestazione di tutta la squadra che non ha demeritato nei confronti dei più quotati avversari. Lucenti si è affidato ai “suoi” giovani, schierandone sette su undici e il gran movimento creato nell’arco della partita, ha soddisfatto in pieno il tecnico e i dirigenti presenti. “Anche la seconda gara amichevole disputata dai nostri ragazzi ha dato buone indicazioni. – dice il dg Claudio Agnello – Nonostante le parecchie assenze la squadra ha ben figurato contro una compagine di maggior profilo. Pensiamo che la sosta del campionato sia stata salutare per il gruppo e le buone prestazioni nelle gare amichevoli ne sono la testimonianza. Al rientro dalle vacanze prepareremo per bene la gara delicata contro il Caltagirone e contiamo di poter recuperare alcuni elementi ancora ai box. Dovremo, comunque, essere bravi a fare una prestazione maiuscola per chiudere discorso salvezza già da domenica”.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Arcobaleno Ispica 0-7. Highlights e interviste VIDEO

Una pesante sconfitta da mandare giù in fretta. Il primo tonfo vero del CS Kamarina in que…