Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Qualche giorno fa ho letto che, a causa delle temperature ancora rigide di questa primavera, le rondini stanno disertando i cieli dell’Italia del Nord e mi ha preso il magone… La natura si rifiuta di rispettare le proprie leggi, anzi le stravolge, ma anche altre realtà sembrano essere governate dal caos e dall’improvvisazione! Mi riferisco alla situazione politica nazionale, regionale e locale. Di norma dopo le elezioni nazionali si forma un governo, ma, a quanto pare, per gli italiani la regola è l’eccezione e, quindi, anche per questa settimana fumata nera! Di norma dopo la formazione di un governo si producono i provvedimenti necessari a realizzare il programma scelto dagli elettori, ma a quanto pare per i siciliani non è così, dato che a tutt’oggi il Governatore Crocetta trascorre più tempo a nominare e licenziare assessori e dirigenti vari, a commissariare di tutto e di più, anziché agire per arginare lo stato di povertà dei siciliani, per ridurre il tragico gap occupazionale ed economico dell’ isola. Non ha senso fare pulizia in una casa sgarrupata! Di regola quando il primo cittadino di un Comune è consapevole di aver vinto le elezioni con uno scarto di tre voti, avverte il dovere morale di coinvolgere il maggior numero possibile di concittadini nelle future scelte amministrative, al fine di evitare il proprio isolamento, ma, a quanto pare, ciò non vale per la nostra Sindaco. Fino ad ora le sue scelte sono condivise solo dai suoi fedelissimi e comunque non si discutono, tant’è che le delibere dell’ultimo, centellinato Consiglio comunale sono state discusse e votate senza l’opposizione! Mentre altre delibere di giunta vengono scarsamente pubblicizzate, forse per evitare sicuri imbarazzi e considerevoli malcontenti! La democrazia è partecipazione, cantava Gaber, ma invece è diventata esclusione, emarginazione, elusione… Che la primavera avanzi, che le rondini invadano i cieli con i loro striduli garriti, che la nostra Italia rinasca nonostante i suoi “saggi” politicanti!

Cassandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

LA VAMPA D’AGOSTO

In attesa della “vampa d’agosto” (termine che ho mutuato da uno dei più …