Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Conad Volley Santa Croce, nel campionato di serie D femminile, perde malamente 3-0 (25-21, 25-23, 25-23) contro la Liberamente Acicatena e dice virtualmente addio alle speranze di promozione. Una gara anomala quella giocata dalle ragazze camarinensi che nei tre parziali sono state sempre in vantaggio, facendosi superare nei momenti finali. Una sconfitta frutto della mancanza di mordente che ha facilitato la rimonta delle locali, brave a saper cogliere il momento di difficoltà delle avversarie. “Non riesco a comprendere le cause di questa sconfitta – dice coach Carlo Guinicelli – sia nel primo che nel terzo eravamo in vantaggio ed abbiamo subito la rimonta più per demerito nostro che bravura loro. Osservando gli altri risultati scaturiti dalla giornata di campionato, si intuisce che la nostra corsa per una possibile promozione sembra essere finita domenica, giacché dovrebbero concretizzarsi così tante coincidenze, che difficilmente si attueranno. Pertanto – continua Guinicelli – la nostra attenzione si concentrerà a chiudere ottimamente il girone di ritorno, portando a casa quanti più punti possibili. Sabato prossimo giocheremo in casa contro la seconda in classifica Volley Club Siracusa, avversario fortissimo, con la voglia di fare bene davanti al nostro pubblico, che spero accorra numeroso a sostenerci”.

Fabio Fichera

Un Commento

  1. balotelli

    9 aprile 2013 a 23:58

    Mi dispiace mister una delle pochissime volte che mi trovo in disaccordo con te….. penso che ancora siete in grado di arrivare 3 in classifica .Vero l”acicatena ha un calendario favorevolissimo però ritengo che ancora non sia detta l”ultima (nello sport si vince o si perde a partita conclusa) se vincete sabato 3-0 O 3-1 col siracusa può succedere di tutto ………..questa partita può risultare più decisiva della precedente ti può sembrare strano ma io penso che sotto il profilo mentale siete i favoriti per il terzo posto , avete una squadra giovanissima e non avete nulla da perdere ma ansi tutto da guadagnare(male che vada si arriva 4 o 5 avendo fatto un campionato strepitoso. E poi le ricordo una cosa la fortuna è in debito con voi (non meritavate di uscire dalla coppa )quindi chi lo sà……..che questa volta sia dalla parte nostra. Ritengo che avete le carte in regola per fare un filotto di 3 vittorie e perchè no anche la 4(anche a priolo )provarci non costa nulla , si sabato saremo in tanti e se c”e ne sarà di bisogno anche a priolo ……

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio: Leone ruggisce due volte, il Santa Croce rimonta il Marina in coppa (2-1)

Nel segno di Ciccio Leone – otto gol in quattro gare ufficiali – il Santa Croce batte la r…