Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E’ ufficiale: la Nuova Kamarinense giocherà l’incontro di playoff in casa, così come il regolamento sportivo prevede in merito alla posizione in classifica acquisita durante il campionato. L’incertezza che aleggiava circa la possibilità che l’incontro dovesse disputarsi in campo neutro (a Vittoria pre la precisione) era dovuta al fatto che l’Upd Santa Croce, l’altra squadra di calcio locale, era impegnata per lo stesso giorno ed alla stessa ora nell’ultima giornata di campionato contro l’Atletico Catania, proprio in campo casalingo. Data la situazione un po’ problematica e grazie all’intervento dell’amministrazione comunale, il sindaco in primis, i presidenti delle due squadre, Gianni Di Bari e Marco Agnello, hanno trovato un pacifico accordo. Quindi, domenica 21 aprile presso il campo sportivo Kennedy di Santa Croce Camerina si assisterà ad un pomeriggio all’insegna del calcio e del divertimento. In attesa della partitissima di play off che vede coinvolta la Nuova Kamarinense contro il Canicattini, valevole per il salto di categoria, il cui fischio d’inizio è previsto per le 16, a creare un momento di svago saranno i piccoli che disputeranno anch’essi, a partire dalle 15, la loro partita e non mancheranno delle piacevoli sorprese. Per l’occasione sarà presente anche l’amministrazione comunale che, ovviamente, farà il tifo per i locali e per lo sport come strumento di aggregazione.

Antonella Galuppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, l’Atletico scalda i motori: il nuovo capitano è Occhipinti FOTO/INTERVISTE

Tanti volti nuovi nella dirigenza e nell’organico, una serata a cena per fissare gli obiet…