Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Niente Promozione per la Nuova Kamarinense. La squadra di Bellio, infatti, ha ceduto sul neutro di Gela allo Sporting Racalbuto: sono stati i calci di rigore a condannare i rosanero, che escono sconfitti per 3-2 (1-1 dopo i tempi regolamentari) dallo spareggio. Racalmuto avanti con Giaconia al 37′, il pari della Nuova Kamarinense arrivava a 8′ dalla fine con un colpo di testa di Drago. Dal dischetto, però, quattro errori per i santacrocesi che rimandano al prossimo anno il sogno del salto di categoria.

ECCO LA CRONACA DELLA GIORNATA MINUTO PER MINUTO:

Tutto pronto allo stadio Comunale Vincenzo Presti di Gela per l’inizio della finalissima dei play off di Prima Categoria tra Nuova Kamarinense  e Sporting Racalmuto. Formazioni in campo:

Nuova Kamarinense: Barrera , Iapichino, Lasagna, Gulino, Paolino, Dongola, Grimaldi, Assenza, Mallo, Rizzo, Amenta.  All. Bellio

Sporting Racalmuto: D’Antone, Salvaggio, Melfa, Dolcemascolo, Cammarata, Giaconia Diego, D’Anna, La Terra, Mossuto, Satta, Giaconia Giuseppe.  All. Sferrazza
Arbitri: Musumeci di Catania,  Oneglia  di Palermo,   Distefano  di Palermo.

CRONACA LIVE A CURA DI ALESSIO MANDARA’

1° TEMPO

Al 15′ del primo tempo le squadre si studiano a centrocampo. Una punizione di Rizzo sbatte sulla barriera.

Al 20′ ammonito Giaconia Diego per un fallo sui Rizzo a limite dell’aria. La punizione e’ stata parata dal portiere D’Antone.

Al 26′ Mossuto impegna Barrera dal limite dell’aria.

Al 28′ Giaconia Diego tira e rimedia un calcio d’angolo.

Al 30′ Cammarata colpisce di testa sopra la traversa.

Il Racalmuto al 37′ passa in vantaggio con Giaconia Giuseppe per l’errore di Paolino nel retropassaggio.

Al 42′ Mallo sfiora il gol con un secco tiro da fuori area deviato da D’Antone in calcio d’angolo.

Al 44′ ammonito Gulino, la Nuova Kamarinense finisce in attacco.

2° TEMPO

Al 2′ una punizione di Assenza fuori dal limite dell’aria.

Al 53′ ammonito Rizzo e successivamente espulso per proteste, la Nuova Kamarinense in 10 giocatori per il resto della partita.

Al 62′ prima ammonito e poi espulso Satta (Racalmuto), ristabilita la parità numerica in campo.

Al 68′ Drago viene atterrato in area di rigore ma l’arbitro lascia correre.

Al 74′ altro errore della Nuova Kamarinense, Giaconia Giuseppe intercetta il retropassaggio, tira e colpisce stavolta il palo.

Al 82′ pareggio della Nuova Kamarinense su colpo di testa di Drago da una punizione proveniente da calcio d’angolo.

Al 86′ punizione dal limite dell’area di rigore, fuori di un soffio.

Tempo regolamentare scaduto vengono concessi 4 minuti di recupero.

Al 1′ di recupero calcio di punizione da 30 metri per il Racalmuto che tira fuori.

Iniziano i tempi supplementari

Al 98′ doppia parata di Barrera ad opera del nuovo entrato Vinci (Racalmuto).

Al 100′ con un forte tiro da fuori area Amenta non trova la porta.

Al 112′ due tiri consecutivi di Amenta che non trovano la porta.

Al 115′ Dongola solo in area sbaglia il tiro e mette fuori

Al 117′ Vinci tira da 3 metri e Barrera para. Successivamente risposta di Amenta che sfiora il goal.

Al 118′ doppia ammonizione per Drago che viene espulso, Nuova Kamarinense in nove.

Finiti i tempi supplementari: concessi 3 minuti di recupero.

Iniziano i RIGORI

Nuova Kamarinense  1 rigore messo a segno  4 sbagliati

Racalmuto 2 rigori messi a segno  3 sbagliati

Risultato finale Nuova Kamarinense – Sporting Racamuto 2-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Festa dell’Albero: due carrubi fuori da scuola, iniziativa di Fare Ambiente

“Se proteggi un albero, proteggi il futuro”: non è solo un motto, ma è l’…