Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il carisma e le parole di Papa Francesco conquistano i pellegrini provenienti da Santa Croce Camerina, che nell’udienza generale del 22 maggio erano presenti in Piazza San Pietro. Il gruppo di fedeli santacrocesi, consigliati da don Angelo Strada, parroco della parrocchia San Giovanni Battista, sono partiti domenica scorsa dal piccolo centro ibleo, per raggiungere la città eterna e far visita al sacro tempio situato all’interno delle mura del Vaticano. I pellegrini camarinensi, guidati impeccabilmente da Salvatore Cappello e da Luisa Cannata, dopo aver preso alloggio presso la casa per ferie “I Gigli della Montagna”, gestita dalle suore Orsoline, hanno reso omaggio alla tomba di Papa Giovanni Paolo II presso la basilica di San Pietro. Il giorno dell’udienza il gruppo, svegliatosi di buon ora, entrava nel grande sagrato della Basilica di San Pietro, già alle prime ore dell’alba. I nostri concittadini, riconoscibili dai colorati cappellini rossi e da un grande striscione bianco con la scritta” Santa Croce Camerina incontra il Papa”, si facevano notare dal Santo Padre durante il suo consueto giro fra le migliaia di fedeli provenienti da ogni parte del pianeta. I quarantaquattro fedeli camarinensi, a fine udienza, fra la commozione generale di tutti i presenti, ricevevano la Benedizione Apostolica da Papa Bergoglio che invogliava tutta la platea a continuare l’evangelizzazione e a privarsi da quelle debolezze, quali l’egoismo, che rimpiccioliscono l’uomo e lo allontanano dallo spirito della misericordia. Rinvigoriti nell’animo e nello spirito, i fedeli camarinensi rientravano in Sicilia subito dopo l’udienza, della quale faranno certamente tesoro, conservando nei loro cuori dei ricordi difficilmente cancellabili.

Fabio Fichera

Un Commento

  1. Giovanni Lorefice

    29 maggio 2013 a 14:37

    Molto bello Complimenti alla scuola e alle maestre che hanno organizzato tutto

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Centro “Terza Primavera”, rinnovato il comitato di gestione: due nuovi ingressi

Rinnovate le cariche del comitato di gestione del Centro Diurno di Santa Croce Camerina. I…