Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

C’è molta soddisfazione nell’ambiente societario della Conad Volley Santa Croce dopo la quinta posizione in classifica conquistata alla fine del campionato di serie D femminile. Una stagione positiva quella sostenuta dalla squadra cara alla presidentessa Carmela Azzaro, condita di molti momenti da ricordare e di alcuni obiettivi storici centrati. La società camarinense, infatti, oltre all’ottima posizione centrata nel campionato di serie D, è arrivata ai quarti di finale di Coppa Trinacria e, con le squadre giovanili, si è laureata campione provinciale e interprovinciale nel torneo Under 16, arrivando terzi assoluti alle final four regionali. Un grande passo avanti e, soprattutto, una grande rivalsa rispetto alla scorsa stagione che terminò con la retrocessione dal campionato di serie D, poi riconquistata con il ripescaggio. La bella stagione della Conad ha destato molto interesse fra gli sportivi camarinensi che nelle gare interne hanno seguito di buon numero le gesta delle ragazze di Carlo Guinicelli, incitandole e talvolta spingendole verso la vittoria. A tal proposito la società con un comunicato ha voluto ringraziare tutti coloro che sono stati vicini alla squadra. “Salutiamo tutti gli sponsor, i nostri tifosi, i genitori delle ragazze e gli amici per l’affetto dimostrato, per esserci stati vicini, per averci aiutati e sostenuti in questa stagione appena conclusa – si legge nel comunicato della società -.  Auguriamo a tutti una felicissima estate, con la speranza di ritrovarci per l’inizio della stagione 2013/2014”.

Un Commento

  1. Carlo Guinicelli

    26 maggio 2013 a 13:22

    Ringrazio, a titolo personale, la redazione di Santa Croce Web e Fabio Fichera, per lo spazio dedicato alla società ogni settimana, con gli elogi, ma anche con le critiche, sempre costruttive ed utili! Ringrazio anche i tifosi, sempre piu numerosi alle partite, che ci hanno incitato ed incoraggiato negli incontri casalinghi! Ricordo con immenso piacere, il tifo per la partita del quarto di finale contro il Roccalumera e quello contro il Giarratana. Ma la cosa più bella, è stata la partecipazione anche durante la settimana, con visite agli allenamenti e commenti verbali e scritti in merito alla nostra ultima prestazione in campo. Un attaccamento così forte, a questo gruppo di ragazze, è stata una vittoria, meno eclatante, ma bellissima!! nessuno di noi avrebbe potuto sperare in tanto!! Grazie, grazie a tutti!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce fermo al palo, a Modica pareggio senza gol

Pareggio a reti inviolate nel derby fra il New Modica e il Santa Croce, ma tanto rammarico…