biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Vittoria, un bidello spara a un’insegnante durante una riunione a scuola: la donna è morta

0 172

Un bidello di 69 anni ha sparato stamane verso le 11 a un’insegnante di religione a Vittoria. La donna è morta dopo il ricovero in ospedale, mentre l’uomo, Salvatore Lo Presti di 69 anni, è stato arrestato dalla polizia. La vittima, Giovanna Nobile, aveva invece 53 anni. Tutto è avvenuto nella scuola media del sesto circolo, la Pappalardo. Lo Presti ha sparato con una pistola legalmente detenuta. Secondo le prime ricostruzioni, all’origine dell’aggressione potrebbe esserci una storia passionale: lui le avrebbe sparato perché lei lo rifiutava. I due si trovavano nella scuola perché, anche se le lezioni sono terminate, proseguono le attività per la preparazione di scrutini ed esami. La scuola dove c’è stata l’aggressione è un circolo comprensivo e la sparatoria è avvenuta durante una riunione del corpo docenti. Lo Presti, che sarebbe andato in pensione alla fine del mese, ha esploso 3-4 colpi di pistola contro la donna, poi è uscito dalla scuola, tra scene di panico dei presenti, ed è stato fermato poco dopo dalla polizia. La donna dopo circa 2 ore è deceduta in ospedale.

Redazione

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.