Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E’ iniziata lunedì 17 giugno l’ottava edizione del “Memorial Giannunzio Mandarà”. Tantissimi bambini con il volto sorridente, malgrado il sole che picchiava, hanno aperto la prima giornata del trofeo di basket giovanile, che quest’anno, per volere degli organizzatori e con il beneplacito dell’amministrazione, ha preso avvio nella centralissima piazza Vittorio Emanuele e come negli scorsi anni accoglierà numerose società provenienti da ogni parte della Sicilia. Si è iniziato con i tornei “Pulcini, Paperine, Scoiattoli e Libellule”, poi si andrà avanti fino a giovedì, con i tornei “Aquilotti, Esordienti maschili e femminili”. Venerdì la manifestazione si sposterà al Palazzetto dello Sport di viale degli atleti, dove si svolgerà un quadrangolare “Under 14 Maschile” che terminerà sabato sera, giorno di chiusura dell’evento, con le finali e le premiazioni di tutte le società partecipanti alla settimana di basket. Saranno presenti più di venti società sportive della provincia e non, che accompagneranno quasi 650 mini atleti a solcare le la superficie della principale piazza di Santa Croce Camerina. Abbiamo raccolto le interviste fatte a Carmelo Mandarà, padre di Giannunzio, e Giancarlo Distefano, coach della Vigor Santa Croce. Cliccate sotto per ascoltarle.

Redazione

Clicca sotto per vedere l’intervista a Carmelo Mandarà 

[youtube]oGpV7ZWyhfs[/youtube]

Clicca sotto per vedere l’intervista a Giancarlo Distefano

[youtube]RsJvN5MBIKk[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…