Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Antonio Basile, 15 anni, figlio di un noto imprenditore del settore auto di Ragusa, ha perso la vita sabato sera, attorno alle 22, in un incidente stradale sul tratto Casuzze-Punta Secca. Proprio davanti alla zona archeologica di Caucana, il ragazzo, che era a bordo di una moto nuova appena regalatagli dai genitori, si è scontrato con un’autovettura Hyundai Atos guidata da un santacrocese di 23 anni (D.M. le iniziali), che da Marina di Ragusa andava in direzione Punta Secca. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara e le cause dell’impatto – praticamente frontale – sono in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale di Ragusa. Il giovane presentava ferite estese su tutto il corpo e la gravità delle sue condizioni è stata evidente sin da subito. Non è stato sufficiente l’intervento del 118: durante il trasporto in ospedale Basile è deceduto. Da qualche giorno Antonio aveva concluso l’anno scolastico al liceo classico Umberto I di Ragusa, conseguendo ottimi voti. Era felice di potersi finalmente dedicare allo svago, godendosi l’estate con il suo nuovo scooter, con il quale stava raggiungendo la comitiva di amici.

Redazione

Foto: Franco Assenza

Un Commento

  1. valentina

    8 luglio 2013 a 00:52

    ma questi mi piace che significano,,uno perde la vita e gli altri cliccano mi piace sulla notizia mhaaaa

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’orto botanico delle meraviglie: caffè, cotone e papaya a due passi da casa

Chi l’avrebbe mai detto o pensato che, a pochi passi dal centro abitato di Santa Croce, es…