Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Dopo le dimissioni polemiche da assessore all’Ambiente e alla Viabilità e la risposta piccata del sindaco Franca Iurato (“I mancati risultati del suo assessorato sono colpa sua“), Rosario Pluchino torna a contestare con una breve nota il comportamento del primo cittadino nei suoi confronti, pur non addentrandosi troppo nel merito: “Non ho ritenuto opportuno rispondere al segretario del PD dott. Gaetano Farina così come non ritengo opportuno rispondere alla provocazione di chi mi accusa di incompetenza e inaffidabilità. Per farlo dovrei mettere in imbarazzo il sindaco, in quanto alle richieste del suo partito di attendere e valutare meglio le mie dimissioni, ha risposto o meglio ha scelto di non rispondere. Attendo ancora la sua preannunciata chiamata delle 16.30 di lunedì 8 luglio, per chiarire supposti malintesi. Non metto il punto sulla scortesia personale ma di certo devo evidenziare quella politica a cui Lei in molti casi ha mostrato di tenere (vedi la polemica con il commissario della provincia Scarso). A rispondere al mio posto le tante attestazioni di condivisione e solidarietà. Condivido con il sindaco il pensiero ‘che non tutti sono attrezzati o hanno le competenze adatte ad affrontare alcune questioni'”.

Redazione

2 Commenti

  1. essere o non essere?

    12 luglio 2013 a 13:08

    intanto tarda ad arrivare l’ufficializzazione della nomina ad assessore di allù e ciò desta alquanto preoccupazione… non è che la spubblicazione della sua imminente nomina e il rumore che ne è conseguito, abbia prodotto lo stesso effetto che subì quella del pollari? abortirà anche questa a causa della vostra immensa permalosità? su dai! due su due no!

    Rispondi

  2. Eleonora Ferrera

    12 luglio 2013 a 14:54

    Litigano tutti ma le spiaggie casuzze caucana rimangono sporche, piene di pietre alghe senza docce . E’ una vergogna

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …