Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

A Buccheri si è svolto il 4° raduno Avisini degli Iblei, una giornata dedicata alla sensibilità, alla socializzazione, alla solidarietà e al divertimento per tutti. Quasi 400 i partecipanti in una area attrezzata, tanto bella quanto incantevole, chiamata “ParcAllario” che ha visto la partecipazione delle Avis di  Chiaramonte, Monterosso, Giarratana, Buscemi, Buccheri, Palazzolo Acreide, con i sindaci di Chiaramonte, Vito Fornaro, e della città ospitante, Alessandro Caiazzo. La benedizione di don Gaetano Carfi è arrivata nei cuori e nel cuore dei Monti Iblei con un messaggio chiaro: “Continuate sempre cosi!”. La splendida cornice verde con i variegati percorsi ambientali non hanno impedito il confronto sui temi donazionali e su una campagna di promozione e di sensibilizzazione al dono del sangue per aree seppur diverse ma unite dalla tradizione. Il dibattito è stato arricchito dalla partecipazione di Salvatore Mandarà, presidente regionale dell’Avis, Mario Monaco, dell’Avis Regionale Sicilia, Dario Genoveve, dell’Avis nazionale, Nino Gibilisco, per la provinciale di Siracusa, Angelica Mirabella, per la provinciale di Ragusa, e dei presidenti delle Avis comunali Sebiana Roccuzzo, Giuseppe Mazzone, Giuseppe Mercorillo, Michela Frasca, Giuseppe Genovese e Mario Sanzio: tutti coinvolti per un fine… il bene comune.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’orto botanico delle meraviglie: caffè, cotone e papaya a due passi da casa

Chi l’avrebbe mai detto o pensato che, a pochi passi dal centro abitato di Santa Croce, es…