biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Studenti di Beni Culturali a Ragusa per un tirocinio: sono coordinati dalla sovrintendente Panvini

0 169

Sedici studenti della facoltà di Lettere, indirizzo conservazione Beni Culturali, dell’Università degli Studi di Catania, coordinati dalla Soprintendente per i BB.CC.AA di Ragusa, Rosalba Panvini, stanno svolgendo un’attività di tirocinio a Ragusa per migliorare le loro conoscenze sui materiali antichi di varie epoche, sulle tecniche di discernimento, conservazione e catalogazione dei reperti, nonché per potenziare le loro competenze nel campo del rilievo e dell’analisi dei monumenti antichi. Oltre che dalla  Soprintendente, i giovani studenti saranno seguiti nel loro percorso formativo da Carmelo Criscione e Saverio Scerra (archeologo) dell’U.O. VIII per i Beni Archeologici, nonché da altri archeologi della Soprintendenza, da Salvina Fiorilla, specialista di medioevo, e Laura Carracchia, esperta di catalogazione. Il tirocinio prevede la suddivisione in due gruppi: il primo gruppo ha iniziato il 22 luglio e terminerà il 1° agosto, mentre il secondo gruppo inizierà il 2 agosto e terminerà il 13 agosto. Tale collaborazione è stata resa possibile grazie ad una convenzione con l’Ateneo catanese al fine di instaurare e mantenere un rapporto sinergico di collaborazione per la realizzazione di progetti comuni. Gli studenti coinvolti sono: Agata Calabrese, Barbara Cavallaro, Antonio Caruso, Maria Coniglione, Liliana Maravigna, Salvo Passanisi, Melissa Privitera, Cecilia Chisari, Federica Faro, Flavio Ferlito, Jessica Frischetti, Giuliana Garagozzo, Chiara Giuffrida, Federico Lanza e Michelangelo Messina.

Antonella Galuppi

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.