Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Quando si parla di barriere architettoniche, spesso ci si dimentica di tenere in considerazione anche quelle naturali: per una persona con disabilità infatti, quello che per molti è estremamente semplice e piacevole diventa quasi impossibile. Godere della natura e del mare ad esempio, non è per niente facile se ci si muove su una sedia a rotelle; e allora come fare? Ecco l’appello che vuole lanciare Emanuele Tumino alle istituzioni nella nostra video-intervista: “Avere a disposizione una sedia Job è già una conquista importante della nostra società, però è necessaria la manutenzione ordinaria delle stesse. La sedia a disposizione nella spiaggia di Caucana ha le ruote sgonfie e pertanto non viene utilizzata perchè non si riesce a fare camminare, manca inoltre come dotazione la cintura pelvica che permette alle persone con disabilità motoria di accedere a spiaggia e mare senza difficoltà e in sicurezza. Chiedo a chi di dovere di attenzionare al più presto questa problematica”.

[ Il Comune di Santa Croce Camerina ci ha fatto pervenire una nota con cui precisa che l’unica sedia job in sua dotazione si trova a Punta Secca ed è perfettamente funzionante ]

Redazione

CLICCA SOTTO PER VEDERE L’INTERVISTA

[youtube]UzcxDC9PXxY[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il comune di S.Croce contro la violenza sulle donne: il programma di sabato

L’amministrazione Comunale di Santa Croce Camerina, con un programma di iniziative, …