Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

I bagnini Andrea Modica e Laura Lancia in servizio sulla torretta di Casuzze, nel litorale di Santa Croce, hanno salvato due giovani che, nonostante la bandiera rossa, hanno voluto sfidare le condizioni meteo marine proibitive. Un tuffo nello specchio d’acqua antistante le barriere protettive con la corrente di risacca che li trascinava al largo. “E’ stato un intervento ben coordinato – dice Peppe Stamilla, coordinatore del servizio di salvataggio sul litorale di Santa Croce e presidente dell’associazione Sea’s Life – seguendo in maniera scrupolosa le tecniche di salvataggio che vengono impartite ai nostri volontari con appositi corsi di formazione. Le raccomandazioni, come sempre, ai villeggianti e ai bagnanti, sono d’obbligo: prestare la massima attenzione anche in condizioni marine perfette. Ogni distrazione può essere fatale”.

Fonte: Telenova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Festa dell’Albero: due carrubi fuori da scuola, iniziativa di Fare Ambiente

“Se proteggi un albero, proteggi il futuro”: non è solo un motto, ma è l’…