Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il figlio di 3 anni del presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, si è ustionato mentre stava trascorrendo le vacanze a bordo dello yacht “Mahraba”, ormeggiato a Marina di Ragusa. Il bambino si è bruciato versandosi addosso una pentola di acqua calda: i medici gli hanno riscontrato ustioni di secondo grado nel 10% del corpo e ne hanno deciso il trasferimento in elisoccorso nel centro gravi ustionati di Catania. Il piccolo è stato ricoverato in terapia intensiva, in letto speciale e ambiente sterile. Come riportato dai medici, non si trova in gravi condizioni. Le ustioni sono sull’emitorace, al braccio e all’avambraccio sinistri e al dorso. La diagnosi definitiva sarà eseguita tra qualche giorno. Si prevede un ricovero di circa una settimana. La famiglia Montezemolo, nel pomeriggio di martedì, si era spostata con lo yacht anche nei pressi di Punta Secca. L’ex capo di Confindustria era salito a bordo di un tender con alcuni amici e aveva fatto il bagno, per circa un’ora, nelle nostre acque.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Vittoria: rubati trattore, biciclette e impastatrici. Arrestato uomo di 46 anni

La Polizia di Stato – Squadra Mobile, Commissariati di Modica e Vittoria – ha denunciato p…