Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Primo turno di Coppa Italia amaro per la nuova Jobbing Santa Croce, che alla prima gara in assoluto dall’inizio della preparazione atletica (la squadra dal 12 agosto non ha sostenuto nessuna partita amichevole) si fa superare da un cinico Atletico Gela. Agli ospiti basta la rete di Sitbondo, alla fine della prima frazione di gioco, per mettere una serie ipoteca sul passaggio del turno e affrontare la gara di ritorno con più tranquillità. La squadra di Bellio, invece, ha dimostrato di essere notevolmente in ritardo sia sul piano tecnico sia su quello atletico, ma alcuni scambi visti, soprattutto nel primo tempo e all’inizio della ripresa, lasciano ben sperare per il campionato. Bisogna, invece, ben rodare alcuni movimenti in quasi tutti i settori del campo e dare una vera identità alla squadra che, comunque, ha dimostrato di avere buone individualità. La cronaca. Primo tempo a ritmi blandi e con gli ospiti più in palla. Al 30’ discesa prorompente di Quintana che serviva al centro a La Vaccara, ma l’attaccante sparava sul portiere; ospiti in vantaggio al 42’: su un rinvio lungo della difesa nissena, il giovane Iacono commetteva una grave ingenuità che favoriva Sitibondo, il quale con un pallonetto superava Gurrieri. Nella ripresa i locali si riversavano in attacco e al 48’ sfioravano il pareggio con un’incornata di Buoncompagni sulla quale Strukelj si superava deviando sulla traversa. Al 55’ il forcing della Jobbing produceva un’altra occasione con Giarratana, che si vedeva deviare un tiro a botta sicura dallo strepitoso Strukelj; sul corner successivo La Vaccara mancava clamorosamente la porta di testa con il portiere fuori causa. La stanchezza prendeva il predominio sui ventidue in campo e dal quel momento non si registravano azioni di particolare interesse.

IL TABELLINO

SANTA CROCE-ATLETICO GELA 0-1

SANTA CROCE: GURRIERI, IACONO (77’ SPADOLA), BASILE, CASCONE, BUONCOMPAGNI, CASSIBBA, GIARRATANA (66’ AMENTA), BENNARDO, LA VACCARA, NASELLO (66’ ZISA), QUINTANA. ALL. GIUSEPPE BELLIO

ATLETICO GELA: STRUKELJ, CANNIZZARO D., CANNIZZARO S. (70’ MELILLI), RAIA, PIRA, FAMA’, BONVISSUTO F., CURELLA SITIBONDO (61’ IANNELLO, 78’ ARGETTA), BONVISSUTO L., FALCONE. ALL. ANGELO VEDDA

ARBITRO: GREGORIO SAGGIO DI SIRACUSA

MARCATORI: 42’ SITIBONDO

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, il Santa Croce si gode i tre punti. Lucenti: “Era solo la prima battaglia”

E’ arrivata contro lo Sporting Priolo la prima vittoria in campionato per il Santa Croce c…