Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’estate a Punta Secca volge al termine e a tal proposito abbiamo realizzato un’intervista con il consigliere comunale Giovanni Puglisi. L’esponente politico ha affrontato vari temi, incalzato dalle nostre domande. Come da costume, ha riservato delle stoccate all’Amministrazione ma anche ai colleghi consiglieri e a se stesso: “Mi vergogno di essere un consigliere comunale in questo momento. Tutti i problemi – dall’acqua alla spazzatura – sono irrisolti, dovremmo presentarci in segreteria e rassegnare le dimissioni. Non c’è motivo di andare avanti in questo modo”. Durante l’intervista abbiamo constatato e documentato come la Z.T.L. faccia acqua da tutte le parti. Una transumanza continua di auto e soste selvagge in Piazza Faro: non c’erano controlli e la zona a traffico limitato, a quanto pare, vale solo per quelli che sono rispettosi della legge. E per gli altri? Gustatevi il video dell’intervista a Puglisi.

Salvo Dimartino

INTERVISTA AL CONSIGLIERE GIOVANNI PUGLISI

[youtube]d3v2_8Th3Kk[/youtube]

FOTO PIAZZA FARO DOMENICA 25 AGOSTO 2013 ORE 10.30

5 Commenti

  1. Fabio

    25 agosto 2013 a 15:56

    Foto un po’ fuori programma , uno e’ un fornitore in quanto effettua consegne presso il BAR PICCOLA OASI e l’altro e’ un portatore di HANDICAP ……e poi mettere le persone con targa del veicolo e visibile in faccia non penso sia corretto !

    Rispondi

  2. consigliere non comunale

    26 agosto 2013 a 00:31

    Per coerenza potrebbe dimettersi, così il suo senso del pudore non sarebbe chiamato in causa.
    Puglisi, Puglisi, il tempo passa per tutti, ma per te è passato in maniera inclemente!

    Rispondi

  3. Santacrocese

    26 agosto 2013 a 02:48

    Condivido quanto detto da Fabio.

    Rispondi

  4. Giovanni

    30 agosto 2013 a 21:44

    Le auto delle immagini del video potrebbero essere di fornitore e di portatore di handicap,…ma tutte le auto che si vedono dalla foto sotto? Se poi si calcola che i fornitori tanto solerti sono arrivati anche la notte di ferragosto…., dai andiamooo !!!!

    Rispondi

  5. gianni

    31 agosto 2013 a 00:12

    si si anche la notte hanno rifornito di cornetti caldi i vari locali aperti…vuoi dire tu quando consegnare , quando lavorare ? ci manca solo questo……

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’orto botanico delle meraviglie: caffè, cotone e papaya a due passi da casa

Chi l’avrebbe mai detto o pensato che, a pochi passi dal centro abitato di Santa Croce, es…