Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Spettacolo inatteso per tre pescatori dilettanti di Santa Croce durante una battuta di pesca a 10 miglia dalla costa di Punta Secca. Nonostante i delfini siano abituati a vivere in mare aperto, in zone difficilmente raggiungibili dalle imbarcazioni, a volte si avvicinano sotto costa alla ricerca, probabilmente, di cibo in una zona del mare più pescosa. “Sono stati minuti interminabili – racconta Giuseppe Desimone – con tre delfini in rapida sequenza che si avvicinavano al nostro scafo. Ci siamo accorti che a poche decine di metri da noi c’erano altri quattro delfini che seguivano la nostra barca in vetroresina. Ho ripreso con il telefonino questo spettacolo davvero inatteso. Pochi minuti dopo mi sono tuffato in acqua con la convinzione di voler stare con loro per altri minuti. Qualche delfino si è avvicinato a pochi metri”. La barca, “il chiodotorto”, con a bordo Gaetano, Nino Barone e Giuseppe De Simone, ha fatto rotta verso il porticciolo di Punta Secca. “I delfini li abbiamo visti solo in tv – raccontano i tre pescatori – vederli da vicino, l’uno accanto all’altro, è stata una sensazione indescrivibile. La battuta di pesca è rimasta solo un vago ricordo. C’erano i delfini da immortalare nel mare blu di Montalbano”.

Fonte: Telenova

Giuseppe De Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Santa Croce sott’acqua? Il sindaco: “Progettiamo quattro interventi urgenti”

Un’auto in panne nel tratto di Corso Oceano Indiano, a pochi passi dal Lido della Polizia …