Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La pubblicazione dei calendari dei quattro gironi di Promozione, ha fatto già sentire profumo di campionato alla Jobbing Santa Croce di mister Peppe Bellio che inizierà la stagione 2013/2014 sfidando in casa la neopromossa Sammichelese. Lo “start up” è previsto per domenica 8 settembre alle ore 16 e dando un’occhiata agli incontri in calendario, la sorte non ha riservato un inizio in salita per la squadra cara ai presidenti Agnello e Di Bari. Escludendo, infatti, la prima trasferta che gli uomini di Bellio affronteranno contro il forte Canicattì, nella successive gare sfideranno lo Scicli in casa, la Libertas Grotte in trasferta e lo Sciacca nuovamente fra le mura amiche. Il 13 ottobre la Jobbing sarà attesa dall’Aragona in trasferta, quindi, sette giorni dopo, andrà in scena il derby con il Real Biscari in casa. Prima della sosta forzata che avverrà il 10 novembre (nel girone D sono state inserite 15 squadre, quindi, a turno ognuna sosterrà un turno di riposo) i camarinensi andranno a far visita ai calatini dell’USA Sport, mentre, sette giorni dopo, affronteranno in casa la temibile Accademia Empedoclina. Dopo la giornata di riposo, la Jobbing andrà in trasferta a Racalmuto contro lo Sporting Club, dopodiché tornerà a giocare fra le mura amiche contro i nisseni del Mussomeli. Le ultime tre giornate di campionato vedranno i biancazzurri affrontare la temibile trasferta contro il Ribera, quindi sfideranno in casa l’Atletico Gela e finiranno in trasferta con il sentito derby contro il Comiso che chiuderà il girone d’andata. La squadra e il tecnico si sono già proiettati all’inizio del campionato, ma intanto c’è da onorare la gara di ritorno del primo turno di Coppa Italia che si giocherà domenica prossima a Gela contro l’Atletico. I biancazzurri, nonostante la sconfitta rimediata in casa, non intendono concedere nulla e mister Bellio ha preparato la partita, provando la squadra giovedì nella gara amichevole contro il Marina di Ragusa, vinta per 2-1 grazie alle reti di La Vaccara e Occhipinti.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Domenica 24 torna il grande basket: in campo Vigor, Catania, Comiso e Pozzallo

Domenica 24 settembre la palestra Santa Rosalia di Santa Croce Camerina ospiterà un antipa…