Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Intervista a tutto campo con Giansalvo Allù (Partito Democratico), politico di lungo corso e assessore comunale alla Sanità, Manutenzione, Viabilità, Sicurezza e Bilancio. A pochi mesi dal suo insediamento  ha concesso al nostro giornale  un’intervista video in esclusiva in cui affronta diversi temi di scottante attualità fra cui i cantieri di servizio, il tema delle trivellazioni e il consuntivo sui servizi resi alla fascia costiera durante la stagione estiva. Per saperne di più icliccate sotto per vedere il video completo dell’intervista.

Salvo Dimartino

CLICCA SOTTO PER VEDERE L’INTERVISTA A GIANSALVO ALLU’

[youtube]z0TrajrlOwg[/youtube]

6 Commenti

  1. giuseppe

    5 settembre 2013 a 18:45

    Allu viri ca prima che palli devi penzare quello che dici.poi vediamo se lo dici tu se civoglliano pessone esperte.per poter entrare nel cantiere.si vedra

    Rispondi

  2. gianni

    6 settembre 2013 a 12:30

    scusate ma se per l’assessore tutto e andato bene per quanto riguarda lo sfruttamento della pubblicità di MONTALBANO, forse per tutti gli pseudo abitanti di punta secca ma, per tutti quelli che vengono da fuori, non è andato per niente bene. Consiglio all’assessore in questione di farsi un giro a Scicli e dintorni di Montalbano prima di azzardare responsi. Poi volevo capire ma, se la stagione estiva per l’amministrazione è finita il 25 agosto perchè la ZTL continua fino al 10 settembre? Forse perchè qualcuno può riposare tranquillo….

    Rispondi

  3. Roberto Giardina

    7 settembre 2013 a 10:10

    Tutto bene,un’estate da ricordare.La privatizzazione a norma di legge ha funzionato per chi ha la seconda casa,per chi ha affittato,per la tranquillita’,per gli spettacoli,le attrazioni,per i fotografi.La grande famiglia dei Santacrociari(fattosi partito di larghe intese) che amano a “Sicca”,che si ritrovano nel loro habitat e’ stata bellissimo.Ora chiedo il perche’ io e tantissimi altri che non andiamo o che tiriamo dritto per la rotatoria ,per altri lidi ,dobbiamo pagare la loro estate.Sarebbe giusto che tutte le spese sostenute dal comune siano spalmate nei loro portafogli

    Rispondi

    • Giovanna

      7 settembre 2013 a 20:24

      Sig. Giardina, una soluzione ci sarebbe, perché non va a vivere per sempre in questi “lidi” così lei è felice che non paga ciò che non gli piace, e noi siamo felici che lei è felice e che se ne andato. 🙂

      Rispondi

  4. Micu Cubbuni

    7 settembre 2013 a 10:57

    Assessore compia un atto d’amore nei confronti dei Suoi concittadini:
    Si Dimetta

    grazie

    Rispondi

    • Roberto Giardina

      8 settembre 2013 a 13:22

      Cara e gentilissima signora Giovanna,il suo gradevole invito non lo recepisco,dovra’ sopportarmi per altri 100 anni.Nel frattempo dia una risposta accettabile al mio post.Assodato che il turismo c’e’,assodato che chi ha affitta fa reddito(in nero naturalmente),perche’ tutte le spese fatte dal Comune ,per la sua e per il turista ,tranquilla e transennata estate devono essere a carico di tutti?

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Allerta terrorismo, vertice dal Prefetto: misure straordinarie per concerto Iurato

I fatti recenti avvenuti a Barcellona e in Finlandia, dove l’Isis ha seminato morte e pani…