Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Il Circolo cittadino del Partito Democratico di Santa Croce Camerina, esprime solidarietà nei confronti del sindaco di Santa Croce, Sig.ra Franca Iurato, e della sua Giunta, per l’articolo diffamatorio comparso su alcune testate giornalistiche on line, dal titolo “Fra Inetti e furfanti”, del consigliere Pluchino Rosario, pubblicato dalla giornalista anonima “Antigone”, con il quale, citando frasi di passati politici, infanga il nome del Sindaco che si sta adoperando, in un grave momento socio-economico a gestire il comune di Santa Croce Camerina nell’interesse della cittadinanza”. Comincia così la nota di Gaetano Farina, segretario del circolo cittadino del PD. Che, a differenza del sindaco, spiega con dovizia di particolari i riferimenti accusatori, da cui il nostro giornale resta giustamente alla larga. Eccome come prosegue la nota: “Il circolo cittadino del PD concorda con l’intenzione del Sindaco di adire alle vie legale per tutelare la sua onorabilità, quella della Giunta, del Consiglio Comunale e di tutti i cittadini di Santa Croce Camerina. Senza volere fare alcuna morale, la segreteria di questo circolo cittadino ricorda al Consigliere Pluchino Rosario che i consiglieri svolgono il proprio ruolo istituzionale nelle sedi istituzionali competenti, dove là esprimono e si adoperano per la risoluzione delle problematiche della cittadinanza e non ricorrono a mezzucci giornalistici alimentati da giornalisti che tendono a screditare tutto e tutti solo per il piacere di farlo, sapendo lui stesso che pubblicando accuse sui giornali altro non fa che mettersi lui in evidenza e accantonare i problemi della cittadinanza. Il consigliere, con grande irresponsabilità, pur essendo stato eletto nella coalizione che ha portato alla elezione del Sindaco Franca Iurato, come rimedio alle sue inefficienze ha pensato bene di tradire quelli che erano i patti firmati in campagna elettorale, aderendo alla coalizione “Il Paese che vogliamo”, dichiarandosi estraneo alla coalizione. Egli si lamenta di inefficienze e quant’altro di negativo vi possa essere, ma vogliamo ricordargli che lui è stato, per oltre un anno, assessore e che per le importanti deleghe ricevute non è mai riuscito a portare a compimento alcun progetto utile per la cittadinanza. Uno per tutti la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbana, che si è abbassata a percentuali molto basse durante il suo assessorato e che ora la giunta, dove lui era assessore, si sta adoperando a riportarla su percentuali significative”.

Redazione

4 Commenti

  1. giò

    22 settembre 2013 a 22:06

    Questa Antigione deve aver toccato un nervo scoperto. non certo furfanti ma un po inetti se come dicono si è persa l’opportunita del medico sull’ambulanza. con questo scruscio il segretario farina e il sindaco vogliono solo spostare la notizia che è e rimane la perdita di un servizio alla cittadinanza. Quanto a Pluchino ha dalla sua la ragione di essrsi dimeso e non certo in silenzio ma denunciando fatti. che anche lui sia un po furfantello e in un periodo dove nemmeno i veri incapaci si dimettono lui se ne è andato per farsi pubblicita?

    Rispondi

  2. Angioletta Agosta

    23 settembre 2013 a 11:44

    A quanto pare, la verità fa male.

    Rispondi

  3. una lettrice

    24 settembre 2013 a 06:13

    Non esistono gli estremi per procedere per vie legali….(Antigone tra l’altro non e’ identificabile..)chi assume incarichi istituzionali deve mettere in conto anche eventuali disapprovazioni sul proprio operato,senza apparire troppo suscettibile.

    Rispondi

  4. rosario pluchino

    24 settembre 2013 a 17:04

    Caro Gaetano,
    amico mio dai tempi “de filinia “,
    torna a Santa Croce e informati meglio , la lunga vacanza non ti permette di avere chiaro cosa succede .

    Capisco e condivido la tua accorata difesa d’ufficio (meno gli attacchi personali, ma ho le spalle larghe ),è il meno che tu possa fare visto l’importante ruolo politico che ricopri.

    Informandoti bene eviteresti perlomeno di dire inesattezze e avresti un quadro politico chiaro.

    un abbraccio,
    ciao
    rosario

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, l’Atletico scalda i motori: il nuovo capitano è Occhipinti FOTO/INTERVISTE

Tanti volti nuovi nella dirigenza e nell’organico, una serata a cena per fissare gli obiet…