2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio a 5, C2: grande reazione del Kamarina, battuto 6-4 il Santa Tecla. Sammito è il mattatore

0 41

Esordio casalingo vincente del Cs Kamarina, che nella seconda giornata del campionato di Serie C2 di calcio a 5, batte perentoriamente (6-4) il Santa Tecla di Lentini, riscattando la sconfitta di sette giorni prima. È stata ottima la prestazione degli uomini di mister Peppe Marino che ci tenevano particolarmente a fare bene davanti ai propri sostenitori e cancellare la brutta performance mostrata nello scorso turno a Catania. Marino e i suoi uomini, stavolta, hanno fatto tutto per bene e, nonostante gli avversari di turno abbiano dimostrato mordente, Sammito e soci sono stati nettamente superiori, conquistando meritatamente i primi tre punti della stagione. Mattatore della gara è stato nuovamente Giovanni Sammito, che con una splendida tripletta ha bissato le tre reti di sabato scorso, ma nello score della gara sono entrati anche Massimo Ragazzo, Mattia Zisa e Antonio Vacante. La gara iniziava con i locali subito avanti di due reti, ma gli ospiti reagivano e chiudevano la prima frazione in parità (2-2). Nella ripresa, dopo la sana strigliata di Marino negli spogliatoi, Sammito e soci entravano in campo agguerriti e si portavano avanti di due reti (4-2). Gli ospiti accorciavano le distanze, ma due ripartenze veloci dei camarinensi spezzavano le gambe ai lentinensi che, nonostante la marcatura della loro quarta rete, erano costretti a soccombere e a uscire sconfitti dal campo. “Era la reazione che ci aspettavamo – dice il team manager Concetto Salone – Oggi siamo stati perfetti, sia fisicamente, sia sul piano tecnico, e tutto il merito va al mister che ha saputo ben giostrare la squadra”.

Fabio Fichera

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.