Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Amore tu non sai che prima di incontrarti… io gia’ ti conoscevo, già ti accarezzavo. Oppure: è la mia vita, è la mia vita, che posso farci è lei che ha scelto me… E ancora, e piu ti guardo e piu mi domando perché… perché si chiamano sogni le cose più belle. Non sono versi poetici, ma alcuni versi di canzoni che hanno fatto cantare il mondo intero. Il mitico Salvatore Adamo, comisano di nascita, iniziava già nel 1962 con “Perché” e “Cara bambina” per arrivare a “La Notte” del 1965 per deliziare gli italiani nel 1968 con “Affida una lacrima al vento”. Le stesse canzoni, con la stessa voglia, la stessa passione e lo stesso timbro di voce, sono state interpretate e cantate, con una piazza strepitosamente piena, da Pippo Catalano a Punta Secca il 18 agosto. “E’ la mia vita” nel 1975  fece entrare nella storia il mitico Adamo, che ritornando all’Olimpia di Parigi nel marzo del 2013 non poteva che salutare il suo amico Pippo Catalano, non suo fans, ma un uomo che con la stessa semplicità potrà con delle cover reinterpretarle in quelle piazze dove ancora le poesie cantante fanno sognare. La redazione di Santa Croce Web vuole omaggiare Pippo ed i lettori con un video del 18 settembre 2011 a Miss Mamma Italiana.

Redazione

Guarda il video sotto

[youtube]5oK0evfvgAM[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

A Natale vi conciamo per le Feste! Programma quasi pronto, le anticipazioni

Si parte con la sfilata degli elfi e dei Babbi Natale questo pomeriggio, alle 17, per le v…