2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Basket, la Vigor parte forte nel campionato U19: demolita Catania con i Mandarà e Rizzo VIDEO

0 68

Vittoria facile per la Vigor Santa Croce nella prima giornata del campionato under 19 del girone della Sicilia orientale. La formazione biancoblu ha battuto agevolmente l’Alfa Catania con il punteggio di 69-44. La squadra allenata da coach Giancarlo Di Stefano ha beneficiato dell’ottima preparazione atletica realizzata in questa prima fase della stagione e sopratutto della grande esperienza e della crescita costante maturata dai giovani in questa categoria. Molti di questi fanno parte del roster di C2 che si appresta ad affrontare il prossimo campionato. Alla regia di Lorenzo Mandarà (6 punti) si sono aggiunti due terminali offensivi importanti come Mirko Mandarà e Salvo Rizzo, entrambi autori di 22 punti, e la forza fisica di Mattia Lena (8 punti). E’ la riprova della grande attenzione che la società cara al presidente Scillieri rivolge al settore giovanile. “Vogliamo che la nostra pallacanestro – afferma Patrizia Scillieri – sia una produzione “casareccia”. Abbiamo dimostrato in questi ultimi due anni di poter affrontare un campionato importante con giovani maturati prima nel settore giovanile. La nostra forza è il movimento costruito dalla base, con un centro mini-basket che fa da vetrina”. Adesso i ragazzi di coach Di Stefano ritorneranno a lavoro per preparare la prima giornata del campionato regionale di C, in programma domenica contro la forte Siracusa. Per saperne di più guardate l’intervista realizzata da nostro giornale a coach Giancarlo Distefano.

Redazione

IL TABELLINO
Vigor Santa Croce 69 – Alfa Catania 44
Vigor: Mandarà Lorenzo 6 – Mandarà Mirko 22 – Cavallo I. 6 – Giummarra E. 2 – Calvo D. 0 – Lena M. 8 – Rizzo Salvatore 22 – Cordova E. 0 – Vittoria A. 0

CLICCA SOTTO PER VEDERE L’INTERVISTA A GIANCARLO DISTEFANO

[youtube]cAvsHxvi62A[/youtube]

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.