Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Ho preso atto della risposta dell’ex assessore Pluchino alla mia lettera del 30/09/13 con la quale mi chiarisce che non era sua intenzione accostare la mia figura all’espressione “furfante”, improvvidamente utilizzata nel contesto di una critica alla mia attività amministrativa pubblicata su Santa Croce Web e Ragusa Oggi del 20 settembre. Per queste ragioni ho sospeso ogni iniziativa giudiziaria nei confronti dell’autore della nota pubblicata, invitando al contempo, lo stesso ad astenersi dall’uso di espressioni diffamatorie ed ingiuriose nell’ambito del legittimo esercizio del diritto di critica politica, che per quanto involontario provocano una infondata, illegittima ed inaccettabile lesione dell’immagine e dell’onore delle persone che si occupano della cosa pubblica. Peraltro il richiamo a ricondurre l’attività politico-amministrativa del nostro paese nell’alveo di una corretta civile dialettica sarà di giovamento soprattutto  alla soluzione dei problemi”. Con questa nota il sindaco Franca Iurato chiude la querelle con l’ex assessore Pluchino, che all’interno di una nota in cui evidenziava come la mancata medicalizzazione dell’ambulanza del 118 fosse un’occasione persa per la città, aveva tirato in ballo una nota di 12 anni fa indirizzata dal Cdu all’ex sindaco Cascone e titolata “Fra inetti e furfanti”.

Redazione

7 Commenti

  1. Delusa

    17 ottobre 2013 a 11:52

    Invece di riportare il paese nella sicurezza e nella cività , si passa il tempo a tricche e ballecche…e tricche e ballacche…..e tricche e ballacche……e tricche e ballacche…..e tricche ballacche ….e tricche e ballacche….e tricche e ballacche…. e tricche e ballacche….e tricche e ballacche…TUTTI IN CORO: E TRICCHE E BALLACCHE….. Questo è S.Croce un tricche e ballacche continuo!!!!!!!!

    Rispondi

  2. Andrea

    17 ottobre 2013 a 12:09

    Signora sindaca, perchè si sente così lesa della sua immagine? Cerchi di essere seria e coerente , agisca con i fatti, con i provvedimenti, dia il buon esempio e cerchi di non deludere chi l’ha votata , oppure se ne vada a casa che ci fa più figura!!
    A sinnaca ro pd , u stessu pd ca si vinniu l’acqua e rovinau u paisi sanu.
    Ma piffauri va

    Rispondi

  3. CITTADINO SANTACROCESE

    17 ottobre 2013 a 12:18

    io penso ce da quando cè il sindaco iurato tutti si sentono in dovere di dire la proria opinione su questo e quello!! negli anni passati nn mi pare che si era così !!! ci sono persone che ne stanno approfittando…

    Rispondi

  4. Mariella

    17 ottobre 2013 a 12:19

    La data di scadenza NON è solo sugli alimenti, ma anche sui partiti, il Pd è scaduto , ed è giunta l’ora che vada a casa, perchè i “prodotti” scaduti non hanno più lo stesso sapore!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

    • Mariella

      17 ottobre 2013 a 15:53

      Se c’è parecchia gente che si lamenta ,a quanto pare c’è qualcosa che non va. Come hai appena detto CITTADINO SANTACROCESE, se prima non succedeva allora a quanto pare , c’è qualcosa che non va!!! Ed è il paese che parla, basta guardarsi un pò intorno per capire tutto!! A meno che, non si va in giro con il prosciutto sugli occhi !!!

      Rispondi

  5. lino

    17 ottobre 2013 a 16:14

    Non ha nemmeno stile il sindaco, poiché queste cose se si pubblicano, lo si fa fare all’autore dell’errore (se di errore si tratta), e cioè in questo caso il Sig. Pluchino
    Altrimenti è solo un atto di arroganza e scarsa signorilità. Ma tanto……..

    Rispondi

  6. giuseppe

    17 ottobre 2013 a 16:27

    Caro cittadino santacrocese, mi sembra tu sia alquanto distratto o disinformato. L’amministrazione precedente era tutti giorni nel mirino di tutti, compresa l’opposizione di allora che non faceva sconti ed era presente.Ti ricordo anche che, l’opposizione di allora comprendeva anche e sopratutto alcuni degli attuali amministratori.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Appalti più facili, Santa Croce ha la sua C.U.C.: sancito l’ingresso in Trinakria Sud

Ricordate la C.U.C.? Lo strano acronimo sta per Centrale Unica di Committenza, uno strumen…