biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Scuola per la Democrazia ad Aosta: il consigliere comunale Agnello a lezione da Luciano Violante

4 194

Con una ‘lectio magistralis’ su turismo, beni culturali ed economia territoriale, il Ministro dei beni, delle attività culturali e del turismo, Massimo Bray, aprirà domani mattina – all’Hostellerie du Cheval Blanc di Aosta – la quinta edizione della Scuola per la Democrazia, corso di alta formazione politica promosso dal Consiglio regionale della Valle d’Aosta e dall’associazione Italiadecide, in collaborazione con Ancigiovane e l’Università della Valle d’Aosta. Per tre giorni saranno riuniti ad Aosta 60 giovani amministratori. Di questi, 15 sono valdostani e gli altri 45 arrivano da mezza Italia: da Santa Croce Camerina (il consigliere comunale Luca Agnello) a Bressanone (Bolzano), da Racale (Lecce) a Neviano degli Arduini (Parma), da Buti (Pisa) e a Campo Ligure (Genova), da Fiumicino (Roma) a Pizzoli (L’Aquila). Obiettivo è ”confrontarsi sul tema della sfida per i Comuni tra marketing territoriale, economia, cultura e ambiente”. Parteciperanno anche 12 studenti dell’Università della Valle d’Aosta, oltre agli alunni delle classi quarte di alcune scuole superiori valdostane. I lavori saranno introdotti dal presidente di Italiadecide, Luciano Violante. Seguiranno gli interventi di saluto del Rettore dell’Università della Valle d’Aosta, Fabrizio Cassella, del Presidente del Consiglio Valle, Emily Rini, e del Presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta, Augusto Rollandin. Domenica 27 ottobre, alle 11, nel Salone delle manifestazioni di Palazzo regionale, sarà invece il Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, a chiudere i lavori della Scuola, dialogando con i giovani amministratori.

Redazione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
4 Commenti
  1. DUX dice

    Beh della “Sboldrini”se ne poteva fare anche a meno!!!

  2. Di fiore in fiore dice

    Da buon ex pd una foto con Violante è un vanto. Anche con la Boldrini per “coerenza” la farei..

  3. Fabio dice

    Che tristezza!!!

  4. Xxx dice

    Non mi sarei mai permesso Luca

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.