Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è svolto domenica dalle 9.30 alle 17.30 “Giovanissimi in festa: C’entro anch’io! – Perché da soli non si cammina più” (don T. Bello), un evento dedicato al tema della corresponsabilità e della partecipazione. L’appuntamento nasce dal desiderio comune di far incontrare e conoscere i giovanissimi (dai 14 anni in su) ed è stato promosso dall’Azione Cattolica di Santa Croce Camerina e da tutte le parrocchie della nostra diocesi. E’ stato un momento importante, un’occasione particolare per proporre ai giovani la possibilità di un percorso all’interno dei gruppi parrocchiali. Presenti all’appuntamento 500 ragazzi provenienti da tutta la provincia, che hanno percorso le vie del paese per la classica “caccia al tesoro”. Anche i ragazzini di prima media hanno impegnato parte del loro tempo alla raccolta di fondi con la vendita di piantine in piazza. “Abbiamo acquistato circa 400 piantine di ciclamini e le stiamo vendendo. Destineremo la cifra raccolta a una missione” ci ha spiegato una delle catechiste, mentre nel pomeriggio un membro dell’Azione Cattolica di Lampedusa è intervenuto per portare la testimonianza dei fatti avvenuti di recente che hanno visto la morte e la sofferenza di numerosi extracomunitari.

Redazione

Interviste a:

Sebastiano Distefano (presidente diocesiano Azione Cattolica)
Massimo Ventimiglia (presidente Azione Cattolica Santa Croce Camerina)

[youtube]wJvmqrAvjZo[/youtube]

FOTO

Un Commento

  1. Giovanni

    28 ottobre 2013 a 12:39

    Siete stati molto ingamba, avete saputo organizzare un bel evento, siete riusciti a coinvolgere tutto il paese, queste feste dovrebbero essere fatte più spesso, di nuovo complimenti a tutti organizzatori e partecipanti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Duecento bestie sfrattate, la famiglia Occhipinti si arrende: via il 25 gennaio

Si sono chiuse lunedì sera, dopo un tour de force durato un’intera giornata, le oper…