Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina vince contro il fanalino di coda Atletico Pedara, ma non convince ancora del tutto sul piano del gioco e della tenuta di gara. La prima vittoria esterna nel campionato di serie C2 di calcio a cinque, infatti, è arrivata con un punteggio striminzito (2-1), raggiunto nei secondi finali con molta difficoltà. La cronaca della gara racconta di un Kamarina abbastanza dimesso, andato in vantaggio nel primo tempo con Alessandrà, ma fattosi raggiungere dai locali prima della fine della prima frazione gioco. Nella ripresa la squadra di Marino, priva di Vacante, Occhipinti, Gravina, Pellegrino e con l’esordiente Daniele Di Martino in porta, sfiorava più volte in vantaggio, ma per imprecisione lo mancava. Si doveva quindi aspettare gli ultimi secondi del recupero per agguantare la vittoria con una rete di Incorvaia che si conferma sempre più determinante. “La cosa positiva della giornata di sabato sono stati solo i tre punti conquistati – commenta il team manager Concetto Salone -. Abbiamo fatto troppa fatica per ottenere la vittoria e l’abbiamo acciuffata in extremis nell’ultimo minuto di recupero con il solito Incorvaia che si conferma sempre più bomber. La vittoria, quindi, non cancella le ombre e i dubbi di questo tribolato inizio di stagione e la dirigenza tutta, con il presidente in testa, non è soddisfatta. C’è ancora molto lavoro da fare per mister Marino – continua Salone –  e l’ambiente esterno attende con molta pazienza delle risposte concrete fuori e dentro il campo. La partenza in sordina in campionato ha lasciato alcune perplessità nei tifosi e nell’ambiente, per cui è arrivato il momento di cambiare passo al più presto”. Il ritorno alla vittoria, quindi, non è servito a dare tranquillità all’ambiente camarinense, ma il derby contro l’Iblea 99 che si giocherà nel prossimo turno, potrebbe dare al Kamarina quella “scossa” tanto agognata.

Fabio Fichera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce fermo al palo, a Modica pareggio senza gol

Pareggio a reti inviolate nel derby fra il New Modica e il Santa Croce, ma tanto rammarico…